Cura del flox strisciante in vaso: crescita del phlox strisciante in un contenitore

Curioso di coltivare il phlox strisciante in un contenitore? Questa pianta a crescita rapida riempirà presto un contenitore o un cesto appeso e avrà fiori che cadono a cascata sul bordo. Per ulteriori informazioni sulla coltivazione del phlox strisciante in vaso, fare clic sul seguente articolo.

Cura del flox strisciante in vaso: crescita del phlox strisciante in un contenitore

Il phlox strisciante può essere piantato in contenitori? Certamente può. In effetti, tenere il phlox strisciante (Phlox subulata) in un contenitore è un ottimo modo per frenare le sue vigorose tendenze di diffusione. Questa pianta a crescita rapida riempirà presto un contenitore o un cesto appeso con fiori viola, rosa o bianchi che scendono a cascata sul bordo.

Il phlox strisciante in vaso è bellissimo e, una volta piantato, richiede cure minime. Può anche essere conosciuto come rosa muschio, phlox muschio o phlox di montagna. Colibrì, farfalle e api adorano le fioriture ricche di nettare. Continua a leggere per imparare come coltivare il phlox strisciante in un contenitore.

Crescere il phlox strisciante in vaso

Inizia a coltivare i semi di phlox strisciante in casa circa sei settimane prima dell’ultimo gelo nella tua zona. Se preferisci, puoi iniziare con piccole piante di una serra o di un vivaio locale.

Trapiantare in un contenitore pieno di terriccio commerciale di buona qualità dopo essersi accertati che il pericolo di gelo sia passato. Assicurati che il contenitore abbia almeno un foro di drenaggio sul fondo. Lasciare almeno 6 pollici (15 cm) tra ogni pianta in modo che il phlox strisciante abbia spazio per espandersi.  

Aggiungi una piccola quantità di fertilizzante per tutti gli usi se la miscela di invasatura non ha fertilizzante pre-aggiunto.

Cura del flox strisciante in vaso: crescita del phlox strisciante in un contenitore

Prendersi cura di Phlox coltivato in container

Acqua phlox strisciante in vaso subito dopo la semina. Successivamente, innaffia regolarmente ma lascia asciugare leggermente il terreno tra un’annaffiatura e l’altra. In un contenitore, il phlox strisciante può marcire in un terreno inzuppato.

Mangime il phlox coltivato in un contenitore ogni due settimane usando un fertilizzante idrosolubile per uso generale mescolato a metà forza.

Taglia la pianta da un terzo alla metà dopo la fioritura per creare una pianta più ordinata e incoraggiare una seconda vampata di fiori. Taglia i corridori lunghi a circa la metà della loro lunghezza per creare una crescita più folta e densa.

Il phlox strisciante tende ad essere resistente ai parassiti, anche se a volte può essere infastidito dagli acari. I minuscoli parassiti sono facili da controllare con spray insetticida.

Video: 6 errorri più comuni che facciamo con le nostre piante

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB