Cura del palmetto nano: linee guida per coltivare una palma nana

Le piante di palmetto nano sono piccole palme originarie degli Stati Uniti meridionali e prosperano in climi caldi. Possono agire come palme sottostanti per alberi più alti o come punti focali in letti e giardini. Anche questi palmi piccoli sono facili da curare. Scopri di più qui.

Cura del palmetto nano: linee guida per coltivare una palma nana

Le piante di palmetto nano sono piccole palme originarie degli Stati Uniti meridionali e che prosperano nei climi caldi. Possono agire come palme sottostanti per alberi più alti o come punti focali in letti e giardini. Questi palmi piccoli hanno il vantaggio di essere attraenti e facili da curare.

Informazioni sulla palma nana

Sabal minor, o il palmetto nano, è il parente più piccolo del palmetto Sabal, popolare nel Sud. Per una pianta calda, la palma nana è piuttosto resistente. Può essere coltivato nelle zone da 7 a 11 e sopravviverà allo schiocco freddo invernale occasionale o alla neve con danni minimi o nulli fino a quando avrà avuto il tempo di stabilirsi.

Più piccolo del palmetto di Sabal, quando crescendo una palma nana, aspettati che raggiunga un’altezza compresa tra 0,5 e 2 m tra i due e i sette piedi e una diffusione tra 1 e 1,5 m tra i tre e i cinque piedi. Le fronde sono grandi e simili a ventaglio e, sebbene questa palma assomigli alla palma del cavolo, a differenza di quella pianta il suo tronco emerge raramente da terra.

La palma nana produce un tipo di frutto chiamato drupa, che si nutre pettirossi, uccellini, picchi e altri animali selvatici. Produce anche piccoli fiori bianchi in primavera.

Cura del palmetto nano: linee guida per coltivare una palma nana

Come coltivare i palmetti nani

La cura dei palmetti nani è facile, poiché questa pianta tollererà una varietà di condizioni. Può crescere in quasi tutti i tipi di terreno, ad esempio dalla sabbia all’argilla. Tollera l’acqua stagnante per brevi periodi senza marcire. Nei suoi habitat naturali, la palma nana crescerà nelle aree paludose, sui pendii montuosi più asciutti e ovunque in mezzo.

Una palma nana preferisce un suolo ricco di alcuni minerali, come magnesio e manganese. Un buon fertilizzante per palma è sufficiente per correggere eventuali carenze del suolo. Dai alla palma un punto nel giardino che ottenga pieno sole o ombra parziale.

Innaffia la palma regolarmente per i suoi primi due anni nel terreno per consentirgli di stabilizzarsi. La potatura delle fronde di palma brunite è importante per mantenere in salute la pianta.

Coltivare una palma nana è abbastanza facile e fornisce una bella ancora nel giardino, specialmente piccoli spazi. Poiché è più duro di altre palme, puoi goderti la sua atmosfera tropicale anche nei giardini che hanno un clima invernale più freddo.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB