Cura del prato troppo cresciuto – Suggerimenti per riparare un prato troppo cresciuto

Se speri di ricevere suggerimenti su come ripristinare i prati incolti senza prodotti chimici, sei nel posto giusto. Fare clic qui per informazioni sulla cura del prato troppo cresciuto.

Cura del prato troppo cresciuto - Suggerimenti per riparare un prato troppo cresciuto

Riparare un prato troppo cresciuto non è il lavoro di un momento. Ci sono voluti mesi o forse anche anni prima che il cantiere diventasse così disordinato, quindi aspettati di investire tempo ed energia per domare i cantieri selvaggi. Sebbene tu possa eliminare le erbacce con erbicidi, i prodotti chimici hanno molti svantaggi per il tuo vicinato e per il pianeta.

Se speri di ricevere suggerimenti su come ripristinare prati troppo cresciuti senza sostanze chimiche, sei nel posto giusto. Continua a leggere per una panoramica su come intraprendere la cura del prato troppo cresciuto.

Riparare un prato troppo cresciuto

Potresti aver acquistato una proprietà con un cortile troppo cresciuto e aver bisogno di affrontarlo. Oppure potresti semplicemente non aver fatto la manutenzione del prato nel tuo cortile per un periodo e rimanere sgomento per i risultati.

In entrambi i casi, coraggio. Domare i giardini selvaggi è del tutto possibile fintanto che sei pronto a dedicare il tempo e gli sforzi necessari.

Quando stai considerando la cura del prato troppo cresciuto, il primo passo è fare una passeggiata. Mentre esamini l’area, porta alcuni sacchi della spazzatura e una bobina di nastro rosso. Butta via la spazzatura che trovi nel cortile e segna le piante legnose che vuoi rimuovere con il nastro.

Rimuovere le piante legnose è il passo successivo per riparare un prato troppo cresciuto. Potresti aver bisogno di più delle tue mani nude, quindi raccogli gli strumenti appropriati e mettiti al lavoro. Una volta che l’area è stata liberata, si è pronti per eseguire un taglio iniziale.

Cura del prato troppo cresciuto - Suggerimenti per riparare un prato troppo cresciuto

Come ripristinare i prati troppo cresciuti

Inizia la fase successiva della cura del prato troppo cresciuto tagliando l’area del prato, regolando il tosaerba alla posizione più alta. Sarà più facile portare a termine questo compito se cammini in mezze righe piuttosto che in quelle intere. Attendi uno o due giorni prima di falciare una seconda volta, effettuando il giro su un’impostazione più bassa.

Immediatamente dopo il secondo taglio, è il momento di raccogliere tutti i residui di erba. Non lasciarli sull’erba come pacciame se stai riparando un prato troppo cresciuto; ci saranno troppi detriti per consentire alla nuova erba di crescere. Invece, togli le talee e annaffia bene il prato.

Video: Come riparare il Prato danneggiato

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.66 MB