Cura del trifoglio viola della prateria – Come coltivare le piante di trifoglio della prateria

Le piante di trifoglio della prateria nei giardini aiutano ad aggiungere azoto nel terreno. Coltivare il trifoglio viola come un concime verde o un raccolto di copertura aiuta ad arricchire il terreno. Leggi questo articolo per maggiori informazioni su come coltivarlo.

Cura del trifoglio viola della prateria - Come coltivare le piante di trifoglio della prateria

Il Nord America è stato l’ospite di questa importante pianta di prateria; le piante di trifoglio della prateria sono originarie della zona e sono state un alimento vitale e fonti medicinali per gli abitanti umani e animali. Le piante di trifoglio riparano l’azoto nel terreno. Il trifoglio viola della prateria nei giardini aiuta ad aggiungere questo macro-nutriente cruciale nel terreno. Crescere il trifoglio viola come un concime verde o un raccolto di copertura aiuta ad arricchire il terreno quando viene lavorato di nuovo nella terra. Questa pianta praticamente cresce da sola e la sua utilità è di grande importanza per la salute del tuo giardino e le condizioni del suolo.

Informazioni sul trifoglio della prateria

Le piante di trifoglio viola della prateria (Dalea purpurea) sono piante perenni che producono piante steli rigidi e fioritura da maggio a settembre. I fiori sono viola brillante e si formano come coni sfocati sulla parte superiore degli steli. Le api e altri impollinatori trovano irresistibili queste fioriture.

Nel loro habitat nativo, il trifoglio prospera nei terreni sabbiosi e alluvionali, richiedendo poca umidità dopo che le piante sono state esposte alle piogge primaverili. I trifogli hanno un vasto sistema di radici ramificate e garantiscono un eccellente controllo dell’erosione. Le radici fissano anche l’azoto e aiutano ad aumentare la porosità e la torbidità quando vengono lavorate nel terreno.

Crescita del trifoglio viola della prateria

I fiori del trifoglio sono ermafroditi e hanno parti maschili e femminili. I semi di trifoglio richiedono una stratificazione per germinare. Puoi farlo da solo refrigerando i semi per tre mesi e poi seminando in primavera, oppure acquistando semi che sono già stati refrigerati. In natura, i semi ricevono naturalmente questo periodo freddo durante l’inverno e poi spuntano quando arrivano temperature calde e piogge primaverili.

Prepara un letto con molto compost aggiunto e un ottimo drenaggio. Rimuovere le erbacce competitive e rastrellare eventuali ostacoli. Il seme dovrebbe essere coperto da una spolverata o 1/16 di pollice di terreno. Inumidire l’area e mantenerla moderatamente bagnata fino alla germinazione. Tra 14 e 30 giorni vedrai i germogli.

La pianta è utile in praterie, campi, fossati, pendii o semplicemente nel tuo orto.

Cura del trifoglio viola della prateria - Come coltivare le piante di trifoglio della prateria

Cura del viola Trifoglio della prateria

Il trifoglio è una delle piante più facili da coltivare a condizione che il terreno sia ben drenante. Il pH del terreno non è importante ma richiede pieno sole.

Fornisci pacciamatura intorno al letto per conservare l’umidità.

Non è necessaria alcuna potatura, ma puoi falciare le piante se vuoi produrre letame verde, quindi fino al verde rimanente. Non è necessario concimare il trifoglio viola della prateria e richiede solo ulteriore umidità all’inizio dello stabilimento.

La ruggine è un problema con questo trifoglio, ma puoi evitare problemi minimizzando l’irrigazione ambientale e l’irrigazione solo quando il fogliame ha il tempo di asciugarsi prima che la luce del sole colpisca le foglie.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: