Cura dell’Imperatore Francesco Ciliegio – Informazioni sull’Imperatore Francesco Ciliegi

Cosa sono le ciliegie dell'Imperatore Francesco? Queste ciliegie succose e super dolci sono morbide e deliziose, perfette da mangiare fresche o per preparare maraschinos fatti in casa o deliziose marmellate e gelatine. Clicca qui per maggiori informazioni sulla coltivazione delle ciliegie dell'Imperatore Francesco.

Cura dell'Imperatore Francesco Ciliegio - Informazioni sull'Imperatore Francesco Ciliegi

Che cosa sono le ciliegie dell’Imperatore Francesco? Queste succose ciliegie super dolci, originarie del Regno Unito, sono morbide e deliziose, perfette da mangiare fresche o per preparare maraschinos fatti in casa o deliziose marmellate e gelatine. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulla coltivazione dell’Imperatore Francesco Ciliegie

Informazioni sull’Imperatore Francesco Ciliegi

L’Imperatore Francesco ciliegi dolci sono adatti per crescere nelle zone di rusticità dell’USDA da 5 a 7. Pianta almeno due o tre alberi vicini per l’impollinazione, tra cui una varietà che fiorisce più o meno nello stesso periodo.

Le buone scelte includono qualsiasi ciliegia dolce tranne Bing, come ad esempio:

  • Celeste
  • Morello
  • Stella
  • Montmorency
  • Stark Gold
  • White Gold

Coltivazione dell’Imperatore Francesco Ciliegie

Pianta i ciliegi dell’Imperatore Francesco nel tardo autunno o all’inizio della primavera. Questi ciliegi hanno bisogno di almeno sei ore di luce solare al giorno, preferibilmente di più. Gli alberi non fioriranno senza adeguata luce solare.

Pianta i ciliegi dell’Imperatore Francesco in un luogo in cui il terreno drena bene. Evita le aree soggette a inondazioni o in cui l’acqua non defluisce bene dopo una pioggia.

Cura dell'Imperatore Francesco Ciliegio - Informazioni sull'Imperatore Francesco Ciliegi

Cura dell’Imperatore Francesco Cherry

Fornisci all’Imperatore Francesco le ciliegie con circa 1 pollice (2,5 cm.) di acqua alla settimana quando gli alberi sono giovani, o un po ‘di più durante i periodi caldi e asciutti, ma non sull’acqua. Come regola generale, dovresti annaffiare ogni volta che il terreno si sente leggermente asciutto.

Circonda l’albero con pacciamatura di 8 cm (3 pollici) per evitare l’evaporazione dell’umidità. Il pacciame manterrà inoltre sotto controllo le erbacce e prevenirà le fluttuazioni di temperatura che possono causare la divisione dei frutti.

Fertilizzare i ciliegi dell’Imperatore Francesco ogni primavera, circa un mese prima della fioritura, fino a quando gli alberi iniziano a dare frutti. Utilizzare un’applicazione leggera di un fertilizzante a basso contenuto di azoto. Una volta che gli alberi iniziano a dare frutti, concimare ogni anno dopo il completamento del raccolto.

Pota i ciliegi nel tardo inverno. Rimuovere la crescita morta o danneggiata e i rami che attraversano o sfregano altri rami. Sottile al centro dell’albero per migliorare la circolazione dell’aria e prevenire muffe e muffe. Rimuovi i polloni dalla base dell’albero tirandoli verso l’alto e fuori dal terreno. Altrimenti, come le erbacce, i polloni rubano l’albero dell’umidità e dei nutrienti.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: