Cura della quercia: piantare piantine e ghiande di quercia nel paesaggio

Le querce sono tra le specie di alberi più comuni che si trovano nelle foreste, ma il loro numero sta diminuendo. Puoi aiutare l'albero a recuperare il suo antico splendore avviando e piantando piantine di querce seguendo le istruzioni in questo articolo.

Cura della quercia: piantare piantine e ghiande di quercia nel paesaggio

Le querce (Quercus) sono tra le specie di alberi più comuni che si trovano nelle foreste , ma il loro numero sta diminuendo. La causa principale del declino è il valore di ghiande e giovani alberelli come fonte di cibo per la fauna selvatica. Puoi aiutare l’albero a recuperare il suo antico splendore avviando e piantando piantine di quercia seguendo le istruzioni in questo articolo.

Propagating Oak Trees

Per comodità, le molte specie di quercia sono divise in due gruppi principali: querce rosse e querce bianche. Puoi capire a quale gruppo appartiene una quercia osservando da vicino le foglie. Le foglie di quercia rossa hanno lobi appuntiti con piccole setole sulla punta, mentre i lobi sulle foglie di quercia bianca sono arrotondati.

La propagazione delle querce fa bene all’ambiente ed è un progetto facile e divertente per i bambini . Tutto ciò di cui hai bisogno è una ghianda e una pentola gallone piena di terra. Ecco i passaggi per coltivare querce da ghiande.

Come coltivare una quercia

Non raccogliere le prime ghiande che cadono. Attendere fino a quando il secondo flush inizia a cadere, quindi raccogliere diverse manciate. Potresti pensare di raccogliere molto più del necessario, ma i tassi di germinazione delle ghiande sono bassi, quindi hai bisogno di molti extra. Controlla le foglie per determinare se stai raccogliendo ghiande di quercia bianca o quercia rossa ed etichetta i contenitori se ne raccogli alcune.

Esamina visivamente le tue ghiande e butta via quelle che hanno piccoli buchi in cui un insetto potrebbe essersi annoiato, così come quelle che sono colorate o ammuffite. I cappucci delle ghiande mature si staccano facilmente. Vai avanti e rimuovili durante l’ispezione visiva.

Immergi le ghiande in un contenitore d’acqua durante la notte. I semi danneggiati e immaturi galleggiano verso l’alto e puoi raccoglierli e scartarli.

Le ghiande di quercia bianca sono pronte per la semina subito dopo l’ammollo, ma le ghiande di quercia rossa hanno bisogno di un trattamento speciale, chiamato stratificazione. Metti le ghiande di quercia rossa in un sacchetto con cerniera con segatura umida o muschio di torba. Non vuoi che la segatura o il muschio di torba si bagnino, solo leggermente umidi. Lasciateli per otto settimane, controllando ogni due settimane circa per assicurarsi che non siano modellati. Rimuovi le ghiande modellate e lascia aperto il sacchetto per consentire l’ingresso di aria fresca se vedi segni di muffa.

Riempi i vasi profondi almeno 12 pollici con terriccio. Pianta le ghiande in profondità di un pollice. Puoi piantare diverse ghiande in ogni vaso.

Trapiantare le piantine in una posizione permanente quando si aprono le prime foglie. Se hai solo una piantina nella pentola, puoi tenerla al chiuso in una finestra soleggiata per un massimo di tre mesi. Se preferisci piantare le ghiande direttamente nel terreno, fai attenzione a proteggerle dalla fauna selvatica.

Cura della quercia: piantare piantine e ghiande di quercia nel paesaggio

Cura della quercia

All’inizio, gli alberelli della quercia sono in pericolo di essere consumati dalla fauna selvatica. Posiziona le gabbie sugli alberelli appena piantati e sostituiscili con dei recinti di filo di pollo man mano che cresce l’alberello. Mantieni l’albero protetto fino a quando non è alto almeno 5 piedi.

Mantieni la zona circostante le giovani querce libere da erbacce e innaffia il terreno intorno all’albero in assenza di pioggia. L’albero non svilupperà forti radici nel terreno asciutto.

Non concimare l’albero fino al suo secondo anno dopo la semina. Anche allora, usa il fertilizzante solo se le foglie sono pallide o l’albero non cresce come dovrebbe. Tieni presente che all’inizio le querce crescono molto lentamente. Nutrire l’albero per favorire una crescita rapida indebolisce il legno. Ciò può causare spaccature nel tronco e rami spezzati.

Video: Piantagione alberelli di leccio – Alberto Colazilli

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: