Cura delle felci natalizie: consigli per coltivare le felci natalizie

Provare a curare la cura delle felci natalizie in casa, così come coltivare la felce natalizia all'aperto, è un ottimo modo per godere di un interesse unico tutto l'anno. Scopri di più sulle felci di Natale e su come coltivarle qui.

Cura delle felci natalizie: consigli per coltivare le felci natalizie

Provare a curare le felci di Natale in casa, così come coltivare felci di Natale all’aperto, è un ottimo modo per godere di un interesse unico tutto l’anno. Impariamo di più sulle felci di Natale e su come farle crescere dentro e fuori.

Informazioni sulle felci di Natale

La felce natalizia (Polystichum acrostichoides) è una felce sempreverde decidua che cresce nella pianta dell’USDA zone di resistenza 3-9. Questa particolare felce è conosciuta come felce natalizia perché alcune parti della pianta rimangono verdi tutto l’anno. Foglie verde scuro, o fronde, raggiungono fino a 3 piedi di lunghezza e 4 pollici di larghezza. Questa pianta porta colore e interesse in un giardino quando altre piante sono inattive.

Felci di Natale in crescita

Coltivare una felce di Natale all’aperto richiede uno sforzo minimo. Le felci degli alberi di Natale si comportano meglio in un’area che riceve ombra parziale o ombra piena, anche se tollerano un po ‘di sole.

Queste felci, come altre felci esterne, godono di un terreno umido e ben drenante, ricco di materia organica . Pianta le felci di Natale dopo l’ultimo gelo, posizionandole a una distanza di 18 pollici e abbastanza in profondità da trattenere le radici senza ammucchiarsi.

Dopo la semina metti uno strato di aghi di pino da quattro pollici, corteccia tagliuzzata o pacciame fogliare intorno alle piante. Il pacciame aiuterà a proteggere le piante e a trattenere l’umidità.

Cura delle felci natalizie

La cura delle felci natalizie non è difficile. Le felci devono essere annaffiate una volta alla settimana o, se necessario, per mantenere il terreno costantemente umido ma non eccessivamente saturo. Senza un’adeguata umidità, le felci sperimenteranno la caduta delle foglie. Nei giorni più caldi dell’estate, presta particolare attenzione all’irrigazione.

Un’applicazione leggera di fertilizzante granulare progettata specificamente per le piante che amano l’acido dovrebbe essere applicata intorno al terreno sotto la felce la seconda primavera dopo la semina. Nutri ogni anno dopo questo punto.

Anche se non devi potare le felci di Natale, puoi rimuovere le fronde che sono state danneggiate o che sono diventate marroni in qualsiasi momento.

Cura delle felci natalizie: consigli per coltivare le felci natalizie

Felci di Natale all’interno

Fin dall’epoca vittoriana, le persone si sono divertite a coltivare tutti i tipi di felci al chiuso. Le felci di Natale si comportano meglio davanti a una finestra che riceve il sole del mattino e l’ombra pomeridiana. Posiziona la tua felce in un cesto appeso o in un supporto di felce per i migliori risultati.

Quando prendi in considerazione la cura degli interni in felce natalizia, mantieni il terreno uniformemente umido ma non troppo saturo e nebulizza le piante una volta alla settimana per aumentare l’umidità.

Rimuovi le foglie marroni o danneggiate in qualsiasi momento e usa un fertilizzante granulare appropriato.

Video: Coltivare stella di natale

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: