Cura delle piante di gelsomino – Come coltivare le viti di gelsomino

La pianta di gelsomino è una fonte di fragranza esotica nei climi più caldi. Le piante possono essere viti o cespugli e alcune sono sempreverdi. Ottieni maggiori informazioni sulla coltivazione e la cura dei gelsomini in questo articolo.

Cura delle piante di gelsomino - Come coltivare le viti di gelsomino

La pianta di gelsomino è una fonte di fragranza esotica nei climi più caldi. È un profumo importante che si nota nei profumi e ha proprietà erboristiche. Le piante possono essere viti o cespugli e alcune sono sempreverdi. La maggior parte delle piante di gelsomino si trovano in climi tropicali o subtropicali, sebbene alcune possano prosperare in zone temperate.

La protezione dalle basse temperature è uno degli aspetti più importanti della cura delle piante di gelsomino. Le viti in crescita del gelsomino possono creare uno scudo profumato su pergole, tralicci e recinzioni. I tipi di cespuglio sono esemplari paesaggistici eccellenti con fioriture profumate di rosa stellato, bianco, avorio o persino giallo.

Piante di gelsomino

La cura delle piante di gelsomino può richiedere un po ‘di sforzo, ma i risultati valgono la pena il lavoro. Non tutte le piante di gelsomino sono fragranti, ma le più comuni e resistenti producono una fragranza dolce e portante.

Il gelsomino comune è una vite e ha foglie verdi lucide più grandi del gelsomino reale. Entrambi possono sopravvivere in climi temperati se sono piantati in un’area riparata. Il gelsomino arabo è un piccolo cespuglio con foglie sempreverdi.

Ci sono molte altre varietà di piante di gelsomino, delle quali sono più adatte ai climi subtropicali. Imparare a coltivare il gelsomino aggiungerà un tocco visivo e olfattivo al giardino.

Come coltivare il gelsomino

Scegli un luogo caldo e riparato quando coltivi il gelsomino. Le varietà di viti richiedono una struttura di supporto in quanto alcune possono raggiungere i 15 piedi di altezza.

Tutte le piante di gelsomino preferiscono il sole ai siti d’ombra con terreno ben drenante e moderatamente fertile.

Installa la pianta nel terra allo stesso livello cresceva nel vaso della scuola materna. La maggior parte delle piante di gelsomino viene innestata sul comune portinnesto di gelsomino a causa della sua robustezza superiore.

Cura di una vite di gelsomino

La cura delle piante di gelsomino non è difficile ma richiede vigilanza. Le viti devono essere addestrate presto quando sono giovani. Puoi usare legami di piante o semplicemente intrecciarli attraverso sezioni di traliccio.

Fertilizzare la pianta in primavera appena prima che appaia una nuova crescita.

Pizzica le punte delle viti nel secondo anno per promuovere la ramificazione che riempirà il traliccio di una crescita folta.

La pianta di gelsomino in vaso è incline agli acari del ragno, che possono essere combattuti con olio orticolo o olio di neem.

Cura interna del gelsomino

Le varietà nane di gelsomino sono eccellenti piante d’appartamento. Richiedono anche umidità e una posizione soleggiata in casa.

Le viti possono anche essere portate in casa e l’altezza è facile da gestire con potatura o pizzicamento durante la stagione inattiva.

Piante in vaso non hanno accesso a nutrienti extra, quindi hanno bisogno di concimare due volte l’anno.

Fai attenzione ai parassiti e all’acqua dal fondo per evitare di individuare le foglie lucide.

La tua pianta di gelsomino fiorirà tarda primavera in estate. Rinvasalo prima della fioritura all’inizio della primavera, se necessario.

Cura delle piante di gelsomino - Come coltivare le viti di gelsomino

Come coltivare le talee di gelsomino

Raccogli le talee di punta in primavera e piantale per piante libere. Immergi il taglio in un ormone radicante e spingi l’estremità in un mezzo privo di suolo, come la torba. Mantieni il taglio leggermente umido.

Le talee delle piante di gelsomino vanno avviate da giugno a ottobre. Una volta radicata, seguire le istruzioni generali per la cura delle piante di gelsomino.

Video: coltivare il gelsomino sempre verde

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB