Cura delle piante di lenticchie – Come coltivare le lenticchie in giardino

Le lenticchie sono un'antica coltura mediterranea coltivata più di 8.500 anni fa e altamente nutriente. Per la cura delle piante di lenticchie e suggerimenti su come coltivare le lenticchie in giardino, leggi il seguente articolo.

Cura delle piante di lenticchie - Come coltivare le lenticchie in giardino

Le lenticchie (Lens culinaris Medik), della famiglia Leguminosae, sono un’antica coltura mediterranea coltivata più di 8.500 anni fa, si dice sia stato trovato in tombe egiziane risalenti al 2400 a.C. Un legume alimentare altamente nutriente coltivato principalmente per semi e spesso consumato come dhal, le lenticchie vengono coltivate come coltura annuale durante le stagioni fresche e in zone a pioggia limitata.

Dove sono coltivate le lenticchie?

Dove le lenticchie sono coltivate? La coltivazione di lenticchie avviene dal Vicino Oriente al Mediterraneo, in Asia, in Europa e anche nelle aree dell’emisfero occidentale. La maggior parte della produzione di lenticchie in Nord America avviene nel nord-ovest del Pacifico, a Washington orientale, nell’Idaho settentrionale e nel Canada occidentale, coltivata dal 1930 in poi come coltura a rotazione con grano. Adatte ai climi più umidi e più freddi di queste regioni, le lenticchie vengono esportate principalmente, sebbene il consumo in Nord America sia in aumento.

Come usare le lenticchie

Le lenticchie sono apprezzate per il loro alto contenuto proteico , carboidrati e calorie. C’è un lato negativo di questo piccolo legume nutriente, tuttavia, poiché le lenticchie contengono sostanze che possono contribuire a — ahem, flatulenza. Questi fattori possono essere mitigati in qualche modo quando le lenticchie sono riscaldate, riducendo la quantità di anti-nutrienti che causano, beh, gas.

Come usare le lenticchie? Ci sono una miriade di usi per la lenticchia. Possono essere usati come contorno, antipasto, mettere in insalata, fritti come spuntino, trasformati in zuppe, frullati per pappe e macinati per fare una farina per pane e torte.

Le bucce, gli steli e foglie secche, crusca e altri residui possono essere alimentati al bestiame. Le piante di lenticchie verdi sono un ottimo concime verde e i semi di lenticchie possono essere utilizzati come amido commerciale nella lavorazione di tessuti e carta.

Come coltivare le lenticchie

Considera il tuo clima quando coltivi le lenticchie. Le lenticchie preferiscono un terreno ben drenato piantato su esposizioni a sud o est per utilizzare meglio il calore del sole e far scoppiare le piantine. Un buon drenaggio è di primaria importanza, poiché anche brevi periodi di terreno allagato o inondato uccideranno le piante di lenticchie.

È necessario un clima temperato per le colture estive o le lenticchie possono essere coltivate come annuale invernale nei climi subtropicali. Il giardino dovrebbe essere coltivato e rastrellato, rimuovendo pietre e altri detriti mentre le lenticchie si propagano attraverso la dispersione dei semi.

Una pianta di stagione fresca, le piante di lenticchie in crescita tollerano le gelate primaverili ma non la siccità o le alte temperature, che ridurranno resa.

Cura delle piante di lenticchie - Come coltivare le lenticchie in giardino

Cura delle piante di lenticchie

In sintesi, la cura delle piante di lenticchie richiede un buon drenaggio, temperature fresche (ma non fredde), un minimo di irrigazione e un pH del suolo vicino a 7,0 .

Poiché le piante di lenticchie prosperano principalmente in aree a bassa umidità, non soffrono di molte malattie. La peronospora, la muffa bianca e il marciume radicale sono, tuttavia, alcuni possibili problemi di malattia e il metodo più efficace di prevenzione è la rotazione delle colture. Il mais è l’opzione migliore per la rotazione delle colture.

La cura delle piante di lenticchie è minima per quanto riguarda la predazione. Le lenticchie possono essere attaccate da afidi, insetti Lygus, vermi, lombrichi e tripidi; tuttavia, questa predazione è rara.

Video: Coltivare l'avocado in casa e nel giardino

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: