Cura delle piante di patchouli – Suggerimenti sulla coltivazione delle piante di patchouli

Un aroma sinonimo dell'era hippie, la coltivazione di patchouli ha il suo posto tra i? De rigueur? erbe del giardino come origano, basilico, timo e menta. Scopri di più su questo uso di erbe e patchouli in questo articolo.

Cura delle piante di patchouli - Suggerimenti sulla coltivazione delle piante di patchouli

Un aroma sinonimo dell’era hippie, la coltivazione di patchouli ha il suo posto tra i “de rigueur ’ erbe del giardino come origano, basilico, timo e menta. È un dato di fatto, le piante di patchouli risiedono nella famiglia delle Lamiaceae, o famiglia della menta. Continua a leggere per saperne di più sugli usi dei patchouli.

Informazioni sulla pianta di erbe di Patchouli

Come puoi immaginare a causa della sua inclusione nella famiglia della menta, la pianta di erbe di patchouli ha un profumo fragrante ed è stata valutata solo per quello per secoli oltre ai suoi presunti usi medicinali. La pianta di patchouli è originaria dell’arcipelago malese e delle Indie occidentali.

Le culture cinese, indiana, malese e giapponese includevano la coltivazione di patchouli nel loro giardino di erbe medicinali per trattare problemi di funghi e pelle, disturbi di stomaco e come insetticida e antisettico .

Questa erba perenne ha foglie pelose, verdi e ovate nate su una pianta eretta che cresce tra i 2-3 piedi. Le fioriture di piante di patchouli sono tinte di viola e derivano da steli violacei.

Come coltivare le piante di patchouli

Patchouli ama un clima caldo e umido in un terreno fertile e ben drenante in un’area piena alla parziale esposizione al sole. Questa erba favorisce la crescita del contenitore, oppure puoi piantarla direttamente nel giardino. La pianta di erbe di Patchouli prospera in un pH del terreno tra 5,5 e 6,2.

Scava un buco corrispondente alla profondità del contenitore in cui entra l’erba. Posiziona la pianta nel buco e schiaccia il terreno intorno all’erba per eliminare eventuali sacche d’aria. Dare all’erba 20 pollici di spazio intorno per crescere e annaffiarla accuratamente. Successivamente, lasciare asciugare il terriccio prima di annaffiare. Si consiglia un buon strato di pacciame intorno alla pianta di erbe di patchouli per trattenere l’umidità.

Cura delle piante di patchouli

Fertilizzare l’erba ogni primavera con un alimento vegetale NPK con un rapporto di 10-10-10 e successivamente una volta al mese fino alla caduta.

Pota tutte le foglie che muoiono, sono malate o sono danneggiate in altro modo. Patchouli è suscettibile alle infezioni da batterio fogliare. Prima di potare la pianta, immergi le cesoie in una miscela di alcol denaturato al 70% e acqua al 30% per ritardare la diffusione della malattia.

I bruchi amano anche le piante di patchouli, quindi fai attenzione alla loro scoperta e rimozione .

L’irrigazione invernale dovrebbe essere ridotta per consentire alla pianta di andare in letargo. Se coltivi piante di patchouli in contenitori, possono essere spostate in casa per protezione, specialmente in zone con inverni rigidi. Prima acclimatare la pianta mettendola in una zona ombreggiata per alcuni giorni prima di portarla all’interno; questo eviterà di rimanere scioccato dall’improvviso sbalzo termico. Posiziona il contenitore in una finestra esposta a sud dove possa quindi ricevere almeno sei ore di luce solare.

Cura delle piante di patchouli - Suggerimenti sulla coltivazione delle piante di patchouli

Usi per la pianta di patchouli

Come precedentemente menzionato, il patchouli è stato usato come trattamento per molte malattie medicinali. Sia le foglie che le radici vengono utilizzate a seconda del trattamento.

Gli oli essenziali inebrianti sono usati non solo per profumare il corpo e gli indumenti, ma sono stati usati come antidepressivi, antinfiammatori, antiemetici, antisettici, antimicrobici, astringenti, decongestionanti, deodoranti, diuretici, fungicidi, sedativi e profilattici . Si dice che questo olio pungente possa curare o aiutare l’acne, il piede dell’atleta, la pelle screpolata o screpolata, la forfora, la dermatite, l’eczema, le infezioni fungine, la cura dei capelli, l’impetigine, il repellente per insetti, il trattamento del cuoio capelluto oleoso e per curare le ferite aperte e ferite e persino per eliminare le rughe!

Raccogli i patchouli la mattina asciutta quando gli oli essenziali hanno raggiunto il picco per ottenere il massimo beneficio dalla pianta.

Disclaimer : Il contenuto di questo articolo è solo a scopo didattico e di giardinaggio. Prima di utilizzare QUALSIASI erba o pianta per scopi medicinali, consultare un medico o un erborista per un consiglio.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: