Cure invernali ornamentali di patate dolci – Come svernare le piante di patate dolci

Esistono tre diversi metodi su come svernare le piante di patate dolci. Il modo in cui risparmi le tue vigne di patate dolci durante l'inverno dipende da quanto lavoro vuoi fare e da quanto freddo diventa la tua regione durante l'inverno. Fai clic qui per saperne di più.

Cure invernali ornamentali di patate dolci - Come svernare le piante di patate dolci

Le viti di patate dolci aggiungono un sacco di interesse a un cesto fiorito standard o al display di contenitori sospesi. Queste piante versatili sono teneri tuberi con tolleranza zero alle temperature di congelamento e sono spesso coltivate come annuali da buttare via. Tuttavia, puoi salvare i tuberi e risparmiare un dollaro piantandoli di nuovo la primavera successiva. Esistono tre diversi metodi su come svernare le piante di patate dolci. Il modo in cui risparmi le tue vigne di patate dolci durante l’inverno dipende da quanto lavoro vuoi fare e da quanto freddo diventa la tua regione durante l’inverno.

Cure invernali ornamentali di patate dolci - Come svernare le piante di patate dolci

Cure invernali ornamentali di patate dolci

Ipomoea butatas , o vite di patata dolce, prospera nei climi caldi e tropicali ed è una pianta ornamentale a fogliame spesso usata come un foglio per le esposizioni di fioritura. Questa pianta perenne che ama il calore morirà se la pianta sperimenta forti congelamenti al di sotto di 32 gradi Fahrenheit (0 ° C). Tuttavia, i tuberi e persino la pianta in alcuni casi, sono facili da salvare per un’altra stagione. Svernare le patate dolci ornamentali può essere fatto sbandandole dove le temperature non sono spesso fredde, portandole al chiuso o raccogliendo e immagazzinando i tuberi.

sbandamento nelle viti di patate dolci durante l’inverno

Se la tua regione non riceve spesso congelamenti prolungati, puoi semplicemente seppellire il contenitore in cui le viti crescono nel terreno tumulato. Quindi tagliare la vite a solo un paio di pollici e distribuire uno spesso strato di pacciame intorno al contenitore per fungere da coperta per proteggere le radici. Questo è un modo per svernare una vite di patata dolce.

Finché i tuberi non si congelano, la pianta dovrebbe tornare indietro quando arrivano le temperature calde. Il verde può restringersi, ma i tuberi sono la fonte delle seguenti foglie e steli della primavera successiva.

Puoi anche semplicemente coprire il contenitore sepolto con tela o una coperta spessa di notte quando si verificano brevi congelamenti . Tiralo via durante il giorno in modo che la pianta possa raccogliere energia solare. Ricorda che l’irrigazione occasionale fa parte del tacco nella cura invernale ornamentale della patata dolce. Le piante avranno bisogno di acqua solo una o due volte al mese in inverno, poiché non crescono attivamente.

Come svernare le piante di patate dolci all’interno

Un altro modo di svernare una vite di patata dolce è quello di portali semplicemente in casa. Ancora una volta, in aree senza congelamento prolungato, spesso puoi semplicemente portarli in un capannone, garage o altra struttura non riscaldata ma impedirà il congelamento dei tuberi.

In climi più freddi, è consigliabile portare le viti all’interno della casa ma, prima di farlo, ispezionali per la presenza di insetti. Trattare con sapone per orticoltura e un buon risciacquo se vengono individuati piccoli insetti. Quindi tagliare le viti di nuovo a 6 pollici, scavare i tuberi e rinvasare in un buon terriccio.

Annaffiarli e posizionare i contenitori in una finestra soleggiata. Mantieni le viti di patata dolce durante l’inverno moderatamente umide e reintroducile gradualmente all’aperto quando è passato tutto il pericolo di gelo.

Sverniciando le patate dolci ornamentali come tuberi

Se ti manca lo spazio o la motivazione per occuparti di una vite durante l’inverno, puoi sempre scavare e conservare i tuberi. I tuberi devono essere leggermente umidi o si asciugano e non germoglieranno nuovamente.

Rimuovere i tuberi dal contenitore e separarli l’uno dall’altro. Togli tutto il verde che ancora rimane. Metti i tuberi in un po ‘di muschio o giornale di torba ben inumiditi e posizionali in un luogo buio e fresco.

Controlla i tuberi ogni settimana per assicurarti che rimangano umidi e, se necessario, nebulizzali. Questo è un po ‘un atto di bilanciamento, poiché i tuberi non possono asciugarsi completamente, ma troppa umidità può causare muffa e danneggiare i tuberi. Moderazione è la parola del giorno.

In primavera, preparare contenitori o letti con abbondante materiale organico e ripiantare i tuberi. In pochissimo tempo avrai di nuovo i colori profondi e un taglio accattivante del fogliame delle tue vigne di patate dolci.

Video: COME COLTIVARE IL PEPERONCINO PICCANTE | La semina in semenzaio

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: