Cure invernali per alberi di melograno – Suggerimenti per svernare alberi di melograno

I melograni provengono dall'estremo Mediterraneo orientale, quindi, come ci si può aspettare, apprezzano molto sole e dovrebbero essere protetti in inverno. Come si fa a svernare i melograni? Scoprilo in questo articolo.

Cure invernali per alberi di melograno - Suggerimenti per svernare alberi di melograno

I melograni provengono dal Mediterraneo orientale, quindi, come puoi immaginare, apprezzano molto il sole. Mentre alcune varietà possono resistere a temperature fino a 10 gradi F. (-12 C.), per la maggior parte, dovresti proteggere i melograni durante l’inverno. Come si fa a svernare i melograni?

Melegranate Winter Care

Piante decidue folte e folte, i melograni (Punica granatum) possono crescere fino a 20 piedi di altezza ma possono essere allenati come un albero più piccolo . I melograni producono i loro frutti migliori nelle regioni di inverni freschi ed estati calde e secche. Sebbene siano più resistenti al freddo degli agrumi, si applicano regole simili e si dovrebbero compiere sforzi specifici per gli alberi di melograno in inverno.

Adatto per le zone USDA 8-11, la cura degli alberi di melograno in inverno significa spostare la pianta al chiuso, specialmente se crescono in un’area con scarsa circolazione dell’aria fredda o terreno pesante. Quindi quali passi dovresti prendere prima delle cure invernali per i melograni?

Il primo passo nella cura invernale dei melograni è quello di potare l’albero di circa la metà in autunno, sei settimane prima del primo potenziale gelo. Usa cesoie affilate e taglia appena sopra una serie di foglie. Quindi sposta il melograno all’interno vicino a una finestra esposta a sud, soleggiata. Anche durante i mesi invernali, il melograno ha bisogno di almeno otto ore di luce solare al giorno o diventerà leggy e lascerà cadere le foglie.

Cure invernali per alberi di melograno - Suggerimenti per svernare alberi di melograno

Ulteriori cure invernali per alberi di melograno

Quando svernano il melograno alberi, assicurati di mantenere temperature superiori a 60 gradi F. (15 C.) in modo che le piante non restino totalmente dormienti. Posizionarli in modo tale che non si trovino in correnti d’aria o vicino a aperture di riscaldamento la cui aria calda e secca danneggierà le foglie. Proprio come con altre piante in una fase dormiente o semi-dormiente, annaffia i melograni con parsimonia durante i mesi invernali. Inumidisci il terreno solo di un pollice ogni settimana per 10 giorni. Non bagnarti dall’acqua poiché i melograni, come gli agrumi, aborriscono i “piedi bagnati”.

Ruota la pentola una volta alla settimana per consentire a tutte le parti dell’albero di prendere un po ‘di sole. Se vivi in ​​una zona più calda e ricevi giornate invernali calde e soleggiate, sposta la pianta all’esterno; ricorda solo di riportarlo indietro quando le temperature iniziano a cadere.

La cura del melograno per l’inverno è quasi finita una volta che la primavera è imminente. Inizia una normale routine di irrigazione circa un mese prima dell’ultima previsione del gelo primaverile nella tua zona. Sposta il melograno fuori una volta che le temperature notturne sono salite a oltre 50 gradi F. (10 C.). Posiziona l’albero in un’area parzialmente ombreggiata per acclimatarlo in modo che non sia sconvolto. Nel corso delle prossime due settimane, introduci gradualmente l’albero alla luce solare diretta.

Nel complesso, i melograni hanno bisogno di pochissime cure durante l’inverno. Fornisci loro abbastanza luce, acqua e calore durante questo periodo e dovresti avere un fiorente albero carico di frutti a metà estate.

Video: COME COLTIVARE IL PEPERONCINO PICCANTE | La semina in semenzaio

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: