Differenze tra Calathea e Maranta: sto crescendo Maranta o Calathea

Calathea e Maranta sono la stessa cosa? Sono strettamente imparentati e spesso confusi tra loro, ma appartengono a generi diversi. Scopri di più qui.

Differenze tra Calathea e Maranta: sto crescendo Maranta o Calathea

Se i fiori non fanno per te ma desideri un po ‘di interesse per la tua collezione di piante, prova una Maranta o una Calathea. Sono meravigliose piante con fogliame con caratteristiche fogliari come strisce, colori, nervature vivaci o persino foglie pieghettate. Sebbene siano strettamente imparentate e persino si somiglino, il che spesso le confonde l’una con l’altra, le piante appartengono a generi diversi.

Calathea e Maranta sono uguali?

Ci sono molti membri di la famiglia delle Marantaceae. Sia Maranta che Calathea sono entrambi un genere separato all’interno di questa famiglia, ed entrambe sono piante tropicali sottobosco.

C’è un po ‘di confusione su Calathea contro Maranta. Sono spesso raggruppati insieme, entrambi chiamati “pianta della preghiera”, il che non è vero. Entrambe le piante appartengono alla famiglia delle radici delle frecce, le Marantaceae, ma solo lepiante di Maranta sono vere piante di preghiera. Oltre a ciò, ci sono anche molte altre differenze tra Calathea e Maranta.

Calathea vs. Maranta Plants

Entrambi questi generi provengono dalla stessa famiglia e si trovano selvatici in luoghi simili, ma segnali visivi fornire la principale differenza tra Calathea e Maranta.

Le specie Maranta sono piante a crescita bassa con venature distinte e marcature sulle costole sul fogliame, come la pianta della preghiera venata di rosso. Anche le foglie di Calathea sono adornate in modo luminoso, quasi come se su di esse fossero dipinti dei motivi, come si vede con la pianta del serpente a sonagli, ma NON sono la stessa cosa delle piante di preghiera.

Le marantas sono vere piante di preghiera perché eseguono la nictinastia, una risposta alla notte in cui le foglie si piegano. Questa è la principale differenza tra le due piante, poiché Calathea non ha quella reazione. La nictinastia è solo una delle caratteristiche principali che è diversa. La forma delle foglie è un’altra.

Nelle piante Maranta, le foglie sono principalmente ovali, mentre le piante Calathea sono disponibili in una vasta gamma di forme fogliari: arrotondate, ovali e persino lanceolate, a seconda della specie.

Culturalmente, Maranta è più tollerante al freddo della Calathea, che soffrirà quando le temperature scenderanno sotto i 60 gradi F. (16 C.). Entrambe possono essere coltivate all’aperto nelle zone USDA 9-11, ma sono considerate piante d’appartamento in altre regioni.

Differenze tra Calathea e Maranta: sto crescendo Maranta o Calathea

Cura di Calathea e Maranta

Una delle altre differenze tra Calathea e Maranta è la loro crescita abitudine. La maggior parte delle piante di Maranta si esibirà meravigliosamente in un vaso sospeso, quindi i gambi che si allargano possono penzolare in modo attraente. Le Calathea sono arbustive nella loro forma e staranno in piedi in un contenitore.

Entrambi amano la scarsa illuminazione e l’umidità media. Usa acqua diluita o riempi il contenitore per l’irrigazione la sera prima in modo che possa fuoriuscire il gas.

Entrambi diventeranno occasionalmente anche preda di alcuni insetti nocivi, che soccomberanno a salviettine imbevute di alcol o oli spray per l’orticoltura.

Entrambi questi gruppi di piante hanno la reputazione di essere un po ‘schizzinosi, ma una volta che si sono stabiliti e felici in un angolo della casa, lasciali soli e ti ricompenseranno con un bel fogliame.

Video: Calathea o Stromanthe Triostar? Cura e curiosità! E' DAVVERO DIFFICILE DA CURARE?

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB