Dividere una pianta di zenzero: come e quando dividere lo zenzero

Separare periodicamente uno zenzero incoraggerà una nuova crescita e può raccogliere nuove piante da rizomi divisi. Il trucco è sapere quando dividere lo zenzero e come farlo senza danneggiare la pianta madre. Questo articolo sarà di aiuto.

Dividere una pianta di zenzero: come e quando dividere lo zenzero

Ginger è un’erba perenne che cresce da rizomi La separazione periodica di uno zenzero incoraggerà una nuova crescita e può raccogliere nuove piante da rizomi divisi. La divisione delle piante di zenzero dovrebbe essere fatta quando un contenitore è affollato o quando le piante da giardino hanno almeno 3 anni. Puoi usare i rizomi per aromatizzare e tè o piantale di nuovo per sviluppare piante aggiuntive per il tuo paesaggio o regalarle a un membro della famiglia o ad un amico meritevole. Il trucco è sapere quando dividere lo zenzero e come farlo senza danneggiare la pianta madre.

Quando Divide Ginger

Lo zenzero culinario che conosciamo e amiamo proviene dallo Zinginber officinale ma ci sono zenzeri ornamentali nei generi Hedychium e Curcuma che producono bellissimi fiori e fogliame attraente. La maggior parte sono nativi delle regioni tropicali e subtropicali e richiedono terreno ben drenante, sole e tempie calde ratures. I rizomi sono la parte della pianta che è divisa per creare nuove piante o semplicemente per separare vecchi rizomi da nuovi e aumentare la crescita.

La saggezza prevalente sulla separazione dei punti di zenzero per dividere quando il clima è caldo ma recente si sono verificate piogge. La maggior parte degli zenzeri produce rizomi vicino ai primi da 3 a 4 pollici (da 8 a 10 cm.). I rizomi sono steli modificati sotterranei che hanno nodi di crescita. È da questi nodi di crescita che nascerà nuovo materiale vegetale. Pertanto, sono i rizomi che stai raccogliendo durante la divisione delle piante di zenzero.

Se stai vedendo numerosi rizomi che spingono sulla superficie del terreno, è tempo di dividere la pianta. Dividere una pianta di zenzero una volta che ciò accade manterrà la pianta sana e ti permetterà di raccogliere quei rizomi, sia per uso culinario come nel caso di Zinginber o solo per creare più piante.

Come dividere le piante di zenzero

Lo zenzero ha foglie e fiori gloriosi. Aggiunge un aspetto tropicale all’interno della casa se c’è un’illuminazione adeguata o come pianta da esterno. La maggior parte della crescita di una pianta di zenzero si verifica quando le temperature sono calde ed è disponibile molta umidità.

Per separare la pianta, scavala attentamente senza danneggiare i rizomi e le radici. Usa un coltello affilato o una sega per radici e taglia i singoli rizomi. Controlla ogni rizoma per danni da putrefazione o danno di insetti / roditori. Elimina tutti i rizomi danneggiati.

Prendi i rizomi sani e seleziona tutto ciò che ha almeno diversi occhi o nodi di crescita. Questi saranno la fonte di germogli e crescita di nuove piante. Garantire che ogni pezzo piantato abbia molti nodi è un’assicurazione nel caso in cui non si germogli. Puoi anche conservare i rizomi nel muschio di torba in un sacchetto di carta fino a quando le condizioni di semina sono favorevoli.

Dividere una pianta di zenzero: come e quando dividere lo zenzero

Cosa fare dopo la divisione della pianta di zenzero

Dopo aver diviso una pianta di zenzero, dovresti avere diverse radici o rizomi vitali sani. Puoi usare alcuni di questi come aromi da cucina o piantarli immediatamente. In molte regioni, è meglio avviare la pianta in un contenitore in modo che possa essere portata al chiuso in caso di schiocchi freddi.

Usa un terreno ben drenante con abbondante compost incorporato. Inumidire leggermente il terreno e installare ciascun rizoma almeno 3 pollici (8 cm.) Sotto la superficie del terreno con la maggior parte dei nodi di crescita che puntano verso il cielo. Mantieni il terreno leggermente umido ma mai fradicio.

Se le temperature sono almeno da 70 a 60 gradi Fahrenheit (da 21 a 27 C.), i rizomi dovrebbero germogliare in poche settimane. Puoi spostarli nel terreno una volta che ci sono un paio di foglie vere o farle crescere nel contenitore.

Video: ZENZERO IN VASO | Come piantare lo zenzero sul balcone | GINGER PLANT HOMEMADE

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: