Erbe del giardino del Ringraziamento in vaso – Erbe in crescita per il Ringraziamento

Sapevi che puoi coltivare molte erbe e spezie del Ringraziamento comuni da usare nei tuoi piatti preferiti delle vacanze? Scopri di più su queste erbe in questo articolo e ravviva le tue vacanze con erbe coltivate in casa.

Erbe del giardino del Ringraziamento in vaso - Erbe in crescita per il Ringraziamento

Yum. L’odore della festa del Ringraziamento! Solo a pensarci evoca aromi di tacchino profumato alla salvia e spezie di torta di zucca con cannella e noce moscata. Mentre la maggior parte degli americani incorpora alcune ricette di cimelio di famiglia nella cena del Ringraziamento, la maggior parte di noi ha un po ‘di comunanza per quanto riguarda il tipo di erbe e spezie del Ringraziamento che usiamo in questo giorno celebrativo; sempre e ovunque, il cui aroma improvviso può riportarci a un giorno speciale del Ringraziamento nelle nostre vite.

Un’idea meravigliosa e semplice per la vacanza sta coltivando le tue erbe per la cena del Ringraziamento. Se hai una trama da giardino, ovviamente, le erbe possono essere piantate lì. Un’idea alternativa sta usando le erbe in vaso per i tuoi piatti delle vacanze. Non solo molte erbe comuni del Ringraziamento possono essere coltivate in ambienti chiusi in contenitori, ma così facendo possono essere coltivate e accessibili per cucinare tutto l’anno. Inoltre, le comuni erbe del Ringraziamento coltivate in vaso creano incantevoli centrotavola per la tavola o il buffet delle vacanze.

Erbe in crescita per il Ringraziamento

Se sei abbastanza grande da ricordare un classico, la Fiera di Scarborough La melodia cantata da Simon e Garfunkel ti darà un’idea della coltivazione di erbe per il Ringraziamento. “Prezzemolo, salvia, rosmarino e timo …”

Potresti voler includere alloro, erba cipollina, maggiorana, origano o persino coriandolo a seconda di quale parte del paese risiedi e quali cucine locali ti ispirano. Tuttavia, i primi quattro sono tra le erbe e le spezie del Ringraziamento più utilizzate, il cui aroma può immediatamente gettarti in una fantasticheria.

Alloro, erba cipollina, maggiorana, origano, rosmarino, salvia e timo sono tutti adoratori del sole che preferisce terreni ben drenanti e può sopravvivere con quantità relativamente piccole di acqua. Detto questo, le erbe in vaso richiederanno più acqua rispetto a quelle piantate nel giardino e dovrebbero essere collocate in una veranda o altra esposizione al sole completo.

  • Alla fine la baia crescerà in un grande albero, ma va bene per un tempo in un contenitore.
  • L’erba cipollina tende a diffondersi, ma di nuovo se raccogliendo costantemente l’erba, farà bene in vaso e può quindi essere spostata in giardino in primavera.
  • Maggiorana e origano sono membri della stessa famiglia e inizieranno ad avere lo stesso sapore se coltivati ​​nello stesso contenitore, quindi separa queste erbe. Entrambi sono spargitori vigorosi e alla fine dovrebbero essere trasferiti in giardino per consentire loro di prosperare.
  • Il rosmarino è un topiaria sbalorditivo e può fare il doppio dovere sia come oggetto decorativo che come utile esemplare culinario. Ancora una volta, ad un certo punto, probabilmente vorrai relegare l’erba nel giardino poiché alla fine diventerà più un cespuglio. Il rosmarino è un’erba comune del Ringraziamento utilizzata per aromatizzare le patate o farcita nella cavità del tuo tacchino.
  • La salvia andrà bene con il rosmarino ed è disponibile in molte varietà tra cui variegate. Quando usi le erbe in vaso per i piatti delle feste, la salvia è un must per la cena del Ringraziamento – la salvia riempie qualcuno?
  • Il timo è un’altra erba popolare del Ringraziamento, che di nuovo tende a diffondersi. Esiste una grande varietà di timo da quelli con habitat striscianti a tipi più eretti.

Erbe del giardino del Ringraziamento in vaso - Erbe in crescita per il Ringraziamento

Come coltivare le erbe del giardino del Ringraziamento in contenitori

Le erbe coltivate in contenitore non solo richiedono più acqua rispetto a quelle del giardino, ma spesso più fertilizzanti. La quantità di acqua che si sta utilizzando elimina tutti i nutrienti dal terreno e, pertanto, deve essere reintegrata più spesso, circa ogni quattro settimane circa.

Porre le erbe del contenitore in un terriccio ben drenante e metterli nella finestra più soleggiata possibile. Potrebbero ancora aver bisogno di luce supplementare a causa delle brevi giornate invernali scure. Qualsiasi lampadina fluorescente può ottenere un’illuminazione aggiuntiva per le erbe e il tempo totale (tra luce solare e falsa luce) dovrebbe essere di dieci ore. Posiziona le piante da 8 a 10 pollici da questa fonte di luce alternativa.

Usa le tue erbe! La raccolta è semplice e non solo ti mantiene con una scorta costante di erbe fresche, ma stimola la crescita delle piante con conseguente pianta più vigorosa e folta. Rimuovi i fiori dalle erbe per paura che la pianta pensi che sia dappertutto e diventi sfuggente o muori.

Quando usi le erbe in vaso per i piatti delle vacanze, la regola empirica è tre a una, fresca per asciugare . Ad esempio, se la ricetta prevede 1 cucchiaino di timo essiccato, utilizzare 3 cucchiaini di fresco. Aggiungi la maggior parte delle erbe fresche alla fine del tempo di cottura per preservarne il sapore (e il colore). Alcuni dei tipi più forti come il timo, il rosmarino e la salvia possono essere aggiunti durante gli ultimi 20 minuti di cottura o anche più a lungo, come quando si riempie il pollame.

Video: The Case of the White Kitten / Portrait of London / Star Boy

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB