Fatti e informazioni sulla castagna, come prevenire la peronospora negli alberi

Alla fine del diciannovesimo secolo, le castagne americane costituivano oltre il 50% degli alberi nelle foreste di latifoglie orientali. Oggi non ce ne sono. Fai clic qui per scoprire il colpevole? Rovina di castagne? E cosa viene fatto per combattere questa malattia devastante.

Fatti e informazioni sulla castagna, come prevenire la peronospora negli alberi

Alla fine del XIX secolo, le castagne americane costituivano oltre il 50 percento degli alberi nelle foreste di latifoglie orientali. Oggi non ce ne sono. Scopri il colpevole – castagna batterica – e cosa viene fatto per combattere questa malattia devastante.

Chestnut Blight Facts

Non esiste un metodo efficace per trattare la peronospora. Una volta che un albero contrae la malattia (come fanno tutti alla fine), non c’è altro che possiamo fare se non vederlo declinare e morire. La prognosi è così desolante che quando agli esperti viene chiesto come prevenire la peronospora delle castagne, il loro unico consiglio è di evitare di piantare del tutto alberi di castagno. spazzando via tre miliardi e mezzo di alberi entro il 1940. Oggi, puoi trovare germogli di radici che crescono da vecchi ceppi di alberi morti, ma i germogli muoiono prima che siano abbastanza maturi da produrre noci.

La peronospora delle castagne ha trovato il suo negli Stati Uniti alla fine del XIX secolo su alberi di castagno asiatici importati. Le castagne giapponesi e cinesi sono resistenti alla malattia. Mentre possono contrarre la malattia, non mostrano i gravi sintomi osservati nelle castagne americane. Potresti anche non notare l’infezione se non togli la corteccia da un albero asiatico.

Potresti chiederti perché non sostituiamo le nostre castagne americane con le varietà asiatiche resistenti. Il problema è che gli alberi asiatici non sono della stessa qualità. I castagni americani erano estremamente importanti dal punto di vista commerciale perché questi alberi alti e dritti a crescita rapida producevano un legname superiore e un raccolto abbondante di noci nutrienti che costituivano un alimento importante sia per il bestiame che per l’uomo. Gli alberi asiatici non possono avvicinarsi al valore di una castagna americana.

Fatti e informazioni sulla castagna, come prevenire la peronospora negli alberi

Chestnut Blight Cycle Life

L’infezione si verifica quando le spore atterrano su un albero e penetrano nella corteccia attraverso le ferite degli insetti o altre rotture nella corteccia. Dopo che le spore germinano, formano corpi fruttiferi che creano più spore. Le spore si spostano su altre parti dell’albero e sugli alberi vicini con l’aiuto di acqua, vento e animali. La germinazione e la diffusione delle spore continuano per tutta la primavera e l’estate e all’inizio dell’autunno. La malattia sverna mentre il micelio si infila nelle crepe e si rompe nella corteccia. In primavera, l’intero processo ricomincia.

I canker si sviluppano nel sito dell’infezione e si diffondono attorno all’albero. I tumuli impediscono all’acqua di spostarsi sul tronco e attraverso i rami. Ciò si traduce in un dieback per mancanza di umidità e l’albero alla fine muore. Un moncone con radici può sopravvivere e possono emergere nuovi germogli, ma non sopravvivono mai alla maturità.

I ricercatori stanno lavorando per sviluppare resistenza alla peronospora delle castagne negli alberi. Un approccio è quello di creare un ibrido con le caratteristiche superiori della castagna americana e la resistenza alle malattie della castagna cinese. Un’altra possibilità è quella di creare un albero geneticamente modificato inserendo la resistenza alle malattie nel DNA. Non avremo mai più castagni forti e abbondanti come nei primi anni del 1900, ma questi due piani di ricerca ci danno motivo di sperare in una ripresa limitata.

Video: Chi semina raccoglie (Piante) – Pianta di Limone

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: