Foglie di edera di Boston – Perché l’edera di Boston perde le foglie

Sebbene molte piante di edera siano sempreverdi, l'edera di Boston è decidua. È perfettamente normale vedere la tua edera di Boston perdere foglie in autunno. Tuttavia, la caduta delle foglie di edera di Boston può anche essere un segno di malattia. Clicca qui per saperne di più sulla caduta delle foglie di edera di Boston.

Foglie di edera di Boston - Perché l'edera di Boston perde le foglie

Le viti possono essere piante decidue che perdono le foglie in inverno o piante sempreverdi che si tengono sulle foglie per tutto l’anno. Non sorprende quando il fogliame di vite decidua cambia colore e cade in autunno. Tuttavia, quando vedi piante sempreverdi perdere foglie, sai che qualcosa non va.

Sebbene molte piante di edera siano sempreverdi, l’edera di Boston (Parthenocissus tricuspidata) è decidua. È perfettamente normale vedere la tua edera di Boston perdere foglie in autunno. Tuttavia, la caduta delle foglie di edera di Boston può anche essere un segno di malattia. Continua a leggere per saperne di più sulla caduta delle foglie di edera di Boston.

Foglie che cadono dall’edera di Boston in autunno

L’edera di Boston è una vite particolarmente popolare nelle fitte aree urbane dove una pianta non ha nulla da nessuna parte per andare ma su. Le bellissime foglie di questo edera profondamente lobate sono lucide su entrambi i lati e dentate grossolanamente attorno ai bordi. Sembrano sbalorditivi contro i muri di pietra mentre la vite li sale rapidamente.

L’edera di Boston si attacca alle pareti ripide che si arrampica per mezzo di minuscole radici. Emergono dallo stelo della vite e si agganciano a qualsiasi supporto sia il più vicino. Lasciata a se stessa, l’edera di Boston può arrampicarsi fino a 60 piedi. Si estende anche in entrambe le direzioni fino a quando gli steli non vengono ritagliati o rotti.

Quindi l’edera di Boston perde le foglie in autunno? Lo fa. Quando vedi le foglie sulla tua vite trasformarsi in una brillante tonalità di scarlatto, sai che presto vedrai le foglie cadere dall’edera di Boston. Le foglie cambiano colore quando il clima si raffredda alla fine dell’estate.

Una volta che le foglie cadono, puoi vedere le piccole bacche rotonde sulla vite. I fiori compaiono a giugno, verde biancastro e poco appariscenti. Le bacche, tuttavia, sono blu-nere e amate dagli uccelli canori e dai piccoli mammiferi. Sono tossici per l’uomo.

Foglie di edera di Boston - Perché l'edera di Boston perde le foglie

Altre cause di foglie che cadono dall’edera di Boston

Le foglie che cadono dall’edera di Boston in autunno di solito non indicano un problema con la pianta. Ma la caduta delle foglie di edera di Boston può segnalare problemi, specialmente se accade prima che altre piante decidue lascino cadere le foglie.

Se vedi che l’edera di Boston perde foglie in primavera o in estate, osserva da vicino il fogliame alla ricerca di indizi. Se le foglie ingialliscono prima di cadere, sospetta un’infestazione di calcare. Questi insetti sembrano piccoli dossi lungo gli steli della vite. Puoi grattarli via con l’unghia. Per le infezioni di grandi dimensioni, spruzzare l’edera con una miscela di un cucchiaio di alcool e una pinta di sapone insetticida.

Se l’edera di Boston ha perso le foglie dopo essere stata coperta con una sostanza bianca in polvere, potrebbe essere dovuta a un infezione da muffa polverosa. Questo fungo si presenta sull’edera durante il caldo secco o il tempo molto umido. Spruzza la tua vite con zolfo bagnato due volte, una settimana a parte.

Video: coltivare delle felci in appartamento

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: