Fungo di ruggine alla menta – Suggerimenti per il controllo della ruggine alla menta

Per i custodi della menta, il fungo della ruggine è una delle poche malattie gravi da tenere a mente. Leggi questo articolo per informazioni sui sintomi di ruggine alla menta e su come trattare questa malattia. Un po 'sa come fare molto.

Fungo di ruggine alla menta - Suggerimenti per il controllo della ruggine alla menta

Un orto sembra vuoto senza una discreta raccolta di erbe, tra cui molte varietà di menta. Queste piante resistenti sono in grado di produrre una vasta gamma di aromi per bevande e prodotti da forno e richiedono poca cura. Per i custodi della menta, il fungo della ruggine è una delle poche malattie gravi da tenere a mente. Continua a leggere per informazioni sui sintomi della ruggine alla menta e su come trattare questa malattia.

Che cos’è il fungo ruggine alla menta?

La ruggine alla menta è causata da un fungo, la Puccinia menthae, che infetta solo le piante nel famiglia della menta, in particolare menta verde e menta piperita. È incoraggiato dall’irrigazione ambientale, che spesso consente all’acqua di rimanere sulle foglie delle piante abbastanza a lungo da far germogliare le spore fungine. Le zecche piantate da vicino, o quelle che devono essere diluite, sono a rischio elevato a causa della maggiore umidità intorno alle piante.

Che aspetto ha la ruggine alla menta?

La ruggine sulle piante di menta sembra simile ad altre ruggine negli stadi successivi, con macchie di colore da arancione a ruggine che ricoprono la parte inferiore delle foglie inferiori all’inizio della primavera. I sintomi della ruggine della menta possono progredire, manifestandosi come foglie che diventano completamente marroni e cadono dalle piante colpite. Alla fine dell’estate e all’inizio dell’autunno, quando queste foglie cadute ricrescono, spesso appaiono invece punti più scuri. Le prime fasi della ruggine alla menta possono apparire come protuberanze bianche sulle foglie di menta.

Controllo della ruggine alla menta

Esistono molti modi per controllare la ruggine alla menta, a seconda del metodo di gestione preferito. I giardinieri biologici e coloro che cercano di preservare gli insetti benefici potrebbero voler distruggere le piante di menta infette o rimuovere le foglie infette se la malattia è lieve. Eventuali tessuti infetti dalla ruggine devono essere immediatamente bruciati o doppiamente insaccati e tutti i detriti delle piante tenuti lontani dalla zecca per scoraggiare la reinfestazione.

L’assottigliamento del supporto della zecca consentirà una migliore circolazione dell’aria che può asciugare i funghi ruggine senza l’uso del fungicida. Cambiare il modo in cui l’acqua rallenta o addirittura ferma il fungo della ruggine; annaffi sempre la menta alla base, mai sulle foglie e fallo all’inizio della giornata in modo che l’acqua evapori rapidamente. Le zecche in vaso spinte negli angoli dovrebbero essere allontanate da pareti e recinzioni.

Fungo di ruggine alla menta - Suggerimenti per il controllo della ruggine alla menta

Trattamenti fungicidi per la ruggine sulle piante di menta

Quando le modifiche culturali falliscono, potresti prendere in considerazione il controllo chimico. Dovrai aspettare un numero di giorni, da una settimana a circa tre mesi, per raccogliere le foglie dopo il trattamento finale, quindi applica il fungicida solo quando assolutamente necessario. Dare ai controlli culturali una settimana o più per lavorare prima di passare a metodi di controllo più forti.

L’azoxystrobin può essere applicato alle foglie infestate e richiede solo una settimana tra il trattamento e il raccolto, sebbene possa funzionare in modo più efficace se ruotato con miclobutanil o propiconazolo (entrambi richiedono un mese prima del raccolto sicuro). Le zecche ornamentali possono essere trattate con clorotalonil; l’attesa di 80 giorni per la raccolta non renderà inutili le piante.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: