Gelsi in crescita in contenitori: informazioni sulla cura del gelso in vasi

I gelsi sono facili da coltivare, abbondanti e in rapida crescita, il che li rende perfetti per i contenitori. Se sei interessato a coltivare gelsi in contenitori, fai clic su questo articolo per scoprire come coltivare un albero di gelso in una pentola e altri fatti di albero di gelso nano.

Gelsi in crescita in contenitori: informazioni sulla cura del gelso in vasi

Il gelso non è solo una canzone folklorica. Non troverai queste bacche dolci e pungenti nel supermercato a causa della loro breve conservabilità, ma sono facili da coltivare, abbondanti e in rapida crescita, il che le rende perfette per i contenitori. Se sei interessato a coltivare gelsi in contenitori, continua a leggere per scoprire come coltivare un albero di gelso in una pentola e altri fatti di albero di gelso nano.

Fatti di albero di gelso nano

I gelsi sono adatto a zone USDA 5-10. Nel terreno, i gelsi crescono in un grande cespuglio, ma le dimensioni di un contenitore di gelso possono essere mantenute più piccole (2-6 piedi di altezza) potando appena dopo la fruttificazione. La potatura di un gelso incoraggia inoltre la pianta a produrre di nuovo bacche, dando luogo a diverse colture durante la stagione di crescita.

I gelsi possono essere femmine, maschi o bisessuali. Se stai crescendo dal seme, hai maggiori probabilità di ottenere un maschio o una femmina. I gelsi venduti commercialmente sono bisessuali o autoimpollinanti. La pianta fiorisce all’inizio della primavera ed è rapidamente seguita da un fitto raccolto di grandi bacche succose, delle dimensioni di una grande mora. Questa bacca è così prolifica; ha anche una buona resa nel suo primo anno e può produrre diverse colture.

La canzone dei bambini “Pop va la donnola” non è l’unica rivendicazione di gelso. Il fogliame di gelso è il cibo preferito del baco da seta ed è stato coltivato per secoli appositamente per questo scopo. La pratica dell’allevamento dei bachi da seta per la loro produzione di seta grezza è chiamata “sericoltura” ed è in uso da oltre 5.000 anni in Cina.

I gelsi hanno anche rami lunghi e flessibili perfetti da intrecciare in cestini, recinzioni e schermi. Tutti questi usi interessanti a parte, il motivo numero uno per coltivare un gelso è per il suo frutto. Le bacche succulente possono essere consumate fresche, essiccate, congelate o trasformate in torte, marmellate e dessert congelati. Possono anche essere trasformati in vino o il succo può essere usato come colorante.

Incuriosito? Quindi, come si fa a coltivare un gelso in una pentola e c’è qualche cura particolare necessaria per i gelsi in vaso?

Gelsi in crescita in contenitori: informazioni sulla cura del gelso in vasi

Alberi di gelso coltivati ​​in contenitore

Non c’è molto nel modo di cura speciale per gelsi in vaso. Sono piante estremamente indulgenti. L’esposizione a pieno sole renderà il tuo gelso più felice. È interessante notare che l’albero andrà abbastanza bene con le radici bagnate, ma può anche essere resistente alla siccità una volta stabilito. Sono anche resistenti al gelo, anche se è meglio pacciamare intorno alle piante per proteggere le radici dal congelamento e dallo scongelamento.

I gelsi tollerano una varietà di terreni, ma quando li invasiamo, è meglio usare una buona qualità terriccio modificato con del compost ricco di nutrienti. Nutri l’albero ad intervalli regolari durante la stagione di crescita con un fertilizzante equilibrato, alghe liquide o acqua con tè alla composta. Consentire alla superficie del terreno di asciugarsi tra le innaffiature e quindi saturare il terreno.

Puoi potare varietà in grado di sopportare in qualsiasi momento per ritardarne la crescita. In caso contrario, tagliare le piante con le gambe lunghe alla fine dell’inverno o all’inizio della primavera. Le bacche si formano su una nuova crescita.

I gelsi hanno poco o nessun problema con il fogliame o le malattie delle radici. Sono, tuttavia, sensibili agli acari di ragno, alle mosche bianche e ai cocciniglie, ma di solito sono abbastanza facili da gestire.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB