Genere di pianta di kiwi – Differenza tra viti per kiwi maschili e femminili

Per consentire alla pianta di produrre frutti, sono necessarie sia viti per kiwi maschili che femminili. Ma una domanda affligge il coltivatore. Come faccio a sapere la differenza tra kiwi maschi e femmine? Scopri come in questo articolo.

Genere di pianta di kiwi - Differenza tra viti per kiwi maschili e femminili

Il kiwi è una pianta in rapida crescita che produce deliziosi frutti di un verde brillante con un esterno marrone sfocato non commestibile. Affinché la pianta produca frutti, sono necessarie sia viti per kiwi maschili che femminili; infatti, è necessaria almeno una pianta maschio ogni otto piante di kiwi femmina. Con un sapore tra l’ananas e le bacche, è un frutto desiderabile e attraente da coltivare, ma una domanda affligge il coltivatore. Come faccio a sapere la differenza tra kiwi maschi e femmine? Determinare il sesso del kiwi è la chiave per capire perché la pianta è o non fruttifica.

Genere di pianta di kiwi - Differenza tra viti per kiwi maschili e femminili

Identificazione della pianta di kiwi

Per determinare il genere della pianta di kiwi, bisogna solo attendere la pianta fiorire. L’accertamento del sesso di viti per kiwi maschili e femminili sta nelle differenze tra i fiori. Comprendere la differenza tra le viti di kiwi maschili e femminili determinerà se la pianta produrrà frutti.

L’identificazione della pianta di kiwi femminile apparirà come fiori con lunghi stimmi appiccicosi che si irradiano dal centro della fioritura. Inoltre, i fiori femminili non producono polline. Nel determinare il sesso delle fioriture di kiwi, la femmina avrà anche ovaie bianche luminose e ben definite alla base del fiore, che, naturalmente, mancano ai maschi. Le ovaie, tra l’altro, sono le parti che si sviluppano in frutti.

I fiori di kiwi maschili hanno un centro giallo brillantemente colorato a causa del suo polline che porta antere. I maschi sono davvero utili solo per una cosa e ciò sta producendo un sacco di polline, quindi sono produttori pesanti di polline che è attraente per gli impollinatori che lo portano alle vigne di kiwi femminili vicine. Poiché i kiwi maschi non danno frutti, mettono tutta la loro energia nella crescita della vite e sono, quindi, spesso più vigorosi e più grandi delle loro controparti femminili.

Se non hai ancora acquistato un kiwi o stanno solo cercando di assicurarti di ottenere un maschio a fini riproduttivi, molte piante maschili e femminili sono taggate nel vivaio. Esempi di viti per kiwi maschili sono ‘ Mateua &#8217 ;, ‘ Tomori ’ e ‘ Chico Male &#8217 ;. Cerca varietà femminili con i nomi di ‘ Abbot &#8217 ;, ‘ Bruno &#8217 ;, ‘ Hayward &#8217 ;, ‘ Monty ’ e ‘ Vincent &#8217 ;.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: