Gigli di Crinum – Suggerimenti per la cura della pianta di Crinum

I gigli di Crinum sono grandi piante che amano il calore e l'umidità, producendo un'abbondante gamma di fiori appariscenti in estate. Leggi questo articolo per ottenere consigli per la cura delle piante di crinum.

Gigli di Crinum - Suggerimenti per la cura della pianta di Crinum

I gigli di crinum (Crinum spp.) Sono grandi piante che amano il calore e l’umidità, producendo un’abbondante gamma di fiori appariscenti in estate . Cresciuto nei giardini delle piantagioni meridionali; molti ancora esistono in quelle aree, sorpassati da paludi e paludi. La pianta di crino viene spesso definita giglio di palude meridionale, giglio di ragno o pianta di cimitero, indicando che veniva spesso utilizzata per ornare cimiteri dei secoli passati.

Riacquistando popolarità nel paesaggio, il crino di solito è iniziato da bulbi di grandi dimensioni, anche se le piante in crescita si trovano anche nei vivai. La pianta di crino può anche essere coltivata dai grandi semi che produce o da offset chiamati cuccioli.

La pianta di crino raggiunge dai 3 ai 5 piedi alla maturità e lo stesso intorno. Il fogliame è disposto a spirale, ruvido e aperto. Viene spesso usato per una siepe corta e in crescita dove si possono gustare fioriture e profumi. Individua i gigli di crino in gruppi, distanziando le piante da 4 a 6 piedi di distanza. Il fogliame ruvido e drappeggiato può apparire spettinato, a quel punto la pianta di crinum può essere tagliata, rimuovendo le foglie inferiori per un aspetto più ordinato.

Gigli di Crinum - Suggerimenti per la cura della pianta di Crinum

Come coltivare i gigli di crinum

Pianta il grande lampadine in pieno sole o luce filtrata all’inizio della primavera. Poiché l’umidità aiuta a stabilire questa grande pianta, alcune palline di ritenzione idrica nel terreno sono utili quando si piantano gigli di crino. Un tumulo di terra attorno ai bordi esterni della pianta di crino aiuta a dirigere l’acqua verso le radici. I bulbi non devono sedersi in acqua, il terreno deve drenare bene.

I fiori di Crinum compaiono alla fine dell’estate, offrendo fragranza e fiori grandi e vistosi. Sono disponibili in una gamma di cultivar come strisce rosa ‘ Latte e vino, ’ e la fioritura bianca ‘ Alba. ’

Membro della famiglia Amaryllis, i fiori di crinum crescono su punte rigide e robuste (chiamate scapes). Nelle zone più calde, i fiori di crinum persistono per gran parte dell’anno.

La maggior parte delle informazioni indica che la pianta di crinum è limitata alle zone di rusticità della pianta USDA 9-11, dove funzionano come piante perenni sempreverdi con fiori di lunga durata. Tuttavia, i bulbi resistenti al giglio di crino sono noti per esistere e continuano a fiorire per decenni fino a nord della zona 7. La pianta del crino si esibisce come una pianta erbacea perenne nelle aree più fredde, morendo a terra in inverno e sparando con i narcisi e i tulipani in primavera.

Sebbene resistente alla siccità nei momenti di necessità, il giglio di crino preferisce terreni costantemente umidi se non dormienti. Pianta alcuni dei grandi bulbi di giglio di crino per vistose masse di fiori e profumi nel paesaggio.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB