Glicine coltivate in contenitori – Guida alla crescita delle glicine in vaso

Le glicine sono bellissime viti rampicanti intrecciate. Mentre il glicine può essere coltivato nel terreno in regioni appropriate, è anche possibile coltivare glicine in vaso. Per informazioni su come coltivare il glicine in un contenitore, questo articolo ti aiuterà. Clicca qui per saperne di più.

Glicine coltivate in contenitori - Guida alla crescita delle glicine in vaso

Wisterias sono bellissime viti rampicanti intrecciate. I loro profumati fiori viola forniscono profumo e colore al giardino in primavera. Mentre il glicine può essere coltivato nel terreno in regioni appropriate, è anche possibile coltivare glicine in vaso. Per informazioni su come coltivare il glicine in un contenitore, continua a leggere.

Glicine in crescita in vaso

Le glicine offrono così tanto valore ornamentale. Ciò include attraenti steli nodosi e splendide fioriture con un profumo delizioso. Tuttavia, sono viti aggressive che possono facilmente superare l’area che le hai assegnate.

Ci sono molte specie di glicine. I più popolari per i giardini sono il glicine giapponese (Wisteria floribunda), il glicine cinese (Wisteria sinensis) e il glicine setoso (Wisteria brachybotrys). Queste specie di glicine sono tutte vigorose. Possono raggiungere i 10 piedi di altezza (10 m.) Con una diffusione fino a 60 piedi (20 m.) Quando piantati contro un muro.

Un modo per contenere il glicine è iniziare a coltivare il glicine in vaso. Le glicine coltivate in contenitore funzionano bene come piante autoportanti con potatura adeguata e regolare. Prima di iniziare dovrai leggere le cure per le glicine in vaso.

Come coltivare le glicine in un contenitore

Quando vuoi coltivare le glicine in una pentola, inizia con una pentola che è solo un po ‘più grande di quello in cui è entrata la pianta. Ti consigliamo di rinvasare il contenitore coltivato di glicine mentre si sviluppa. Con il passare del tempo potresti aver bisogno di una grande fioriera.

Piantare il glicine in una pentola è più facile se acquisti una pianta a stelo singolo poiché è più facile allenarsi su un tronco. Installa un paletto robusto o mantienilo alto quanto sei al momento della semina, quindi addestra il gambo del contenitore cresciuto di glicine per farlo crescere.

Lega lo stelo al supporto mentre cresce. Quando lo stelo arriva nella parte superiore del supporto, rimuovere la punta. Il glicine in una pentola ora si diramerà in una forma arrotondata. Ogni inverno, tagliare i germogli a circa un piede di lunghezza (0,3 m.). Col tempo, il contenitore coltivato di glicine ricorda un piccolo albero.

Allo stesso modo, puoi coltivare e addestrare il tuo glicine in vaso come pianta bonsai.

Glicine coltivate in contenitori - Guida alla crescita delle glicine in vaso

Cura delle glicine in vaso

Posiziona il contenitore di glicine in un luogo soleggiato per le massime fioriture. Dovrai controllarlo regolarmente per assicurarti che il terriccio non si asciughi.

Dovrai nutrire il tuo glicine in primavera ogni anno. Utilizzare un fertilizzante generico con un rapporto come 5-10-5.

Video: Rampicanti sempreverdi

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB