Guida ai fertilizzanti per cachi – Quanto fertilizzante ha bisogno di un albero di cachi

Di quanto fertilizzante ha bisogno un albero di cachi? Le regole per concimare gli alberi di cachi sono leggermente diverse da quelle per altri alberi da frutto e gli esperti differiscono sulla necessità di fertilizzanti per cachi. Fare clic qui per ulteriori informazioni sull'alimentazione degli alberi di cachi.

Guida ai fertilizzanti per cachi - Quanto fertilizzante ha bisogno di un albero di cachi

Sia il cachi orientale (Diospyros kaki) che il cachi americano (Diospyros virginiana) sono piccoli alberi da frutto di facile manutenzione che si adattano bene a un piccolo giardino. I frutti sono astringenti, frutti che devono ammorbidirsi prima di essere mangiati, o non astringenti, mangiati duramente.

Di quanto fertilizzante ha bisogno un albero di cachi? Le regole per concimare gli alberi di cachi sono leggermente diverse da quelle per altri alberi da frutto e gli esperti differiscono sulla necessità di fertilizzanti per cachi. Continua a leggere per ulteriori informazioni sull’alimentazione degli alberi di cachi.

Fertilizzazione degli alberi di cachi

Molte cultivar di cachi sono coltivate su portinnesti che sono piante autoctone, quindi non hanno bisogno di molta assistenza per prosperare. Quel nativo è il comune cachi americano (Diospyros virginiana) che cresce allo stato brado nei pascoli abbandonati del Sud.

Nutrire un albero di cachi non è sempre necessario o appropriato. Gli alberi possono essere molto sensibili ai fertilizzanti. In effetti, il fertilizzante in eccesso di cachi è la causa principale della caduta delle foglie.

Guida ai fertilizzanti per cachi - Quanto fertilizzante ha bisogno di un albero di cachi

Quando è il momento migliore per nutrire i cachi?

Con molti alberi da frutto, si consiglia ai giardinieri di aggiungere fertilizzante al terreno quando l’albero viene piantato. Tuttavia, il consiglio è diverso per il fertilizzante di cachi. Gli esperti suggeriscono che l’alimentazione del cachi non è necessaria al momento della semina. Si sconsiglia di concimare gli alberi di cachi nel momento in cui vengono messi nel terreno a causa della sensibilità dell’albero.

Nutrire un cachi dovrebbe iniziare tra qualche anno. Alcuni esperti raccomandano di nutrire un albero di cachi solo se le foglie mature sono pallide o la crescita dei germogli è bassa. Altri raccomandano di concimare gli alberi di cachi fin dall’inizio.

Di quanto fertilizzante ha bisogno un cachi? Si suggerisce che l’uso da 1 a 2 tazze di un fertilizzante bilanciato (come 10-10-10) per anno di età sia adeguato. Questo dovrebbe essere applicato a marzo, giugno e settembre nei primi due anni. Dopodiché, limita l’alimentazione del cachi a marzo e giugno.

Tuttavia, questo fertilizzante per cachi può causare la caduta delle foglie. In tal caso, regolare il fertilizzante di conseguenza, basando la necessità di nutrirsi sul vigore e sulle prestazioni dell’albero.

Alcuni giardinieri affermano che l’alimentazione dei cachi dovrebbe essere fatta solo una volta all’anno, a fine inverno o all’inizio della primavera. Altri affermano che l’alimentazione del cachi dovrebbe avvenire durante la crescita primaverile e anche durante l’estate. Per questo motivo, potresti dover sperimentare finché non trovi ciò che funziona per i tuoi alberi.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB