Hail Crop Damage: Come prendersi cura delle piante danneggiate dalla grandine

Hail Crop Damage: Come prendersi cura delle piante danneggiate dalla grandine

Puoi sentire il rumore dei chicchi di grandine sulla tua pelle e anche le tue piante possono farlo. Le loro foglie sensibili diventano tagliuzzate, butterate o strappate dalla grandine. Il danno del raccolto di grandine può seriamente decimare il raccolto. Vi sono persino danni da grandine agli alberi, che variano in gravità a seconda del tipo di albero e della forza e dimensione della grandine che cade. Dopo una dura grandinata, dovrai sapere come prendersi cura delle piante danneggiate dalla grandine e restituirle alla loro bellezza naturale.

Danni del raccolto della grandine

I danni alle foglie delle piante sono più gravi quando la grandine cade in primavera. Questo perché la maggior parte delle piante sta germogliando e crescono foglie e steli nuovi e teneri. Il danno da raccolto di grandine in primavera può uccidere completamente le piantine. Saluti più avanti nella stagione ridurrai i raccolti facendo cadere la frutta dalle piante.

I danni causati dalla grandine agli alberi si presentano come steli spezzati e rotti. Le punte e le cime degli alberi diventano sfregiate e snocciolate dalla grandine. Ciò può aumentare la possibilità di malattie, insetti o putrefazioni.

Le piante ornamentali a foglia larga mostrano il danno più evidente. Piante come la hosta avranno dei buchi sparati attraverso le foglie e punte sminuzzate sul fogliame. Tutti i danni causati dalla grandine possono influire sulla salute e sulla bellezza delle piante.

Come prendersi cura delle piante danneggiate dalla grandine

Il fissaggio dei danni causati dalla grandine sulle piante non è sempre possibile. L’approccio migliore è quello di ripulire i detriti e tagliare gli steli e le foglie rotte. Il danno da grandine agli alberi potrebbe richiedere di potare i rami più colpiti.

Se la grandine si verifica in primavera e non hai ancora concimato, un’applicazione di cibo alle piante colpite può aiutarli a ricrescere nuove foglie. Rimuovere i frutti danneggiati, che attirano gli insetti.

Le ferite che sono minori guariranno ma trarranno beneficio da un’applicazione di fungicida per impedire che la putrefazione entri prima che le ferite possano sigillare.

Piante danneggiate in ritardo nella stagione beneficiano di uno strato di pacciame attorno alla base della pianta per aiutarla a sopravvivere all’inverno.

Alcune piante sono troppo colpite e non è possibile riparare i danni causati dalla grandine. Queste piante dovrebbero essere rimosse e sostituite.

Prevenire i danni causati dalla grandine nei giardini

Nelle aree che di solito provocano gravi grandinate, è possibile essere reattivi e proteggere le piante dai danni. Avere benne, bidoni della spazzatura o altri oggetti pronti da mettere sulle piante.

Usa un telo teso sopra l’orto e ancorato con paletti. Anche le coperte sono utili per coprire le chiome degli alberi inferiori, prevenire il fogliame e i danni ai frutti.

La prevenzione dei danni da grandine nei giardini si basa su un’attenta valutazione delle condizioni meteorologiche. Ascoltare i bollettini meteorologici e reagire rapidamente per impedire alle piante di toccare tempeste di grandine. Quando agisci rapidamente, gran parte del danno viene prevenuto e le piante produrranno raccolti abbondanti e splendidi display.

Hail Crop Damage: Come prendersi cura delle piante danneggiate dalla grandine

Video: “Why in the World are They Spraying?” Documentary HD (multiple language subtitles)

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: