Idee creative per la conservazione dei semi: contenitori interessanti per il risparmio dei semi

Conservare i semi in contenitori ti consente di tenerli organizzati in modo sicuro fino a quando non sono pronti per essere piantati in primavera. Cosa rende buoni contenitori per la conservazione dei semi? È probabile che tu ne abbia già molti in giro per casa da qualche parte. Fai clic qui per saperne di più.

Idee creative per la conservazione dei semi: contenitori interessanti per il risparmio dei semi

Conservare i semi in contenitori ti consente di mantenere i semi organizzati in modo sicuro finché non sei pronto a piantarli in primavera. La chiave per conservare i semi è garantire che le condizioni siano fresche e asciutte. La selezione dei migliori contenitori per il risparmio dei semi può fare la differenza tra il fallimento e il successo.

Idee creative per la conservazione dei semi: contenitori interessanti per il risparmio dei semi

Contenitori per la conservazione dei semi

È probabile che tu abbia già molti contenitori in cucina, in bagno o in garage; la maggior parte si trasforma facilmente in contenitori per il risparmio di semi. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per aiutare:

Contenitori di carta per semi

La carta è ottima per conservare i semi, soprattutto se non sei sicuro che i tuoi semi siano completamente asciutti. La carta è vantaggiosa perché fornisce un’ampia circolazione d’aria ed è facile da etichettare. Puoi conservare contenitori di semi di carta in contenitori più grandi come bidoni di plastica, cestini di vimini, grandi barattoli di vetro, scatole di archiviazione o scatole di ricette.

Tieni presente che i contenitori di carta per il risparmio di semi sono i migliori per il breve termine stoccaggio perché l’umidità nell’aria può eventualmente rovinare i semi. Le idee includono:

  • Buste postali di carta normale
  • Buste di carta moneta
  • Sacchetti di carta sandwich
  • Buste Manilla
  • Giornale, piegato e fissato in buste

Contenitori di plastica per semi

Plastica ermetica i contenitori sono convenienti per la conservazione dei semi, ma solo se i semi sono completamente asciutti. L’umidità è il nemico quando si tratta di conservare i semi in contenitori, poiché è probabile che i semi si ammuffiscano e marciscano.

Se non sei sicuro che i semi siano asciutti, stendili su un vassoio, una teglia o un piatto di carta e lasciali asciugare per alcuni giorni in un’area fresca e protetta dove non lo faranno essere esposto a eventuali brezze. I contenitori di plastica per i semi possono includere:

  • Contenitori con pellicola di plastica
  • Flaconi di pillole
  • Contenitori per medicinali
  • Sacchetti di plastica richiudibili
  • Contenitori per condimenti forniti con cibo da asporto

Contenitori in vetro per semi

Conservare i semi in contenitori di vetro funziona bene perché puoi facilmente vedere i semi conservati all’interno. Proprio come i contenitori di plastica, i semi devono essere completamente asciutti. Idee per contenitori per la conservazione dei semi in vetro includono:

  • Contenitori per alimenti per bambini
  • Barattoli per conserve
  • Barattoli per spezie
  • Barattoli di maionese

Il gel di silice o altri tipi di agenti essiccanti possono aiutare a mantenere i semi asciutti in contenitori di carta, plastica o vetro. Acquista essiccanti freschi o, se non hai bisogno di una grande quantità, salva i piccoli pacchetti che spesso vengono forniti con nuovi prodotti come vitamine o scarpe nuove.

Se non hai accesso a un essiccante, puoi creare qualcosa di simile mettendo una piccola quantità di riso bianco su un tovagliolo di carta. Forma il tovagliolo in un pacchetto e fissalo con un elastico. Il riso assorbirà l’umidità nel contenitore.

Video: 18 MODI FACILI PER COLTIVARE SEMI E PIANTE

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB