Idee fai da te per il giardino delle passeggiate: suggerimenti per la creazione di giardini giapponesi per passeggiare

Solo perché puoi fare una piacevole passeggiata in un giardino non lo rende un giardino da passeggio. Cos'è un giardino da passeggio? Se desideri maggiori informazioni sui giardini da passeggio, fai clic qui per alcune idee per i giardini da passeggio e suggerimenti su come creare un giardino da passeggio tutto tuo.

Idee fai da te per il giardino delle passeggiate: suggerimenti per la creazione di giardini giapponesi per passeggiare

Solo perché puoi fare una piacevole passeggiata intorno a un giardino non lo rende un giardino da passeggio. Cos’è un giardino da passeggio? I giardini giapponesi per passeggiate sono spazi all’aperto dove il design consente al visitatore l’anticipazione e la lenta scoperta della bellezza. Se desideri maggiori informazioni sui giardini da passeggio, continua a leggere per alcune idee sui giardini da passeggio. Ti daremo anche consigli su come creare un giardino da passeggio.

Cos’è un giardino da passeggio?

Se un giardino da passeggio fosse semplicemente un giardino che potresti attraversare, ogni giardino si qualificherebbe. Invece, i giardini giapponesi per passeggiate sono aree all’aperto progettate con un intento diverso rispetto alla maggior parte dei giardini.

I giapponesi apparentemente hanno avuto le loro idee iniziali per i giardini da passeggio dai cinesi che hanno sviluppato due tipi di giardini, giardini per promuovere lo sviluppo spirituale e giardini per fornire piacere. I giapponesi realizzarono due tipi simili di giardini, spesso identificati come giardini zen e giardini per passeggiate.

Idee per giardini da passeggio

L’idea alla base dei giardini per passeggiate giapponesi è quella di creare spazi in cui, camminando con calma lungo un percorso accuratamente costruito, si scoprono punti di panorami belli e sorprendenti. Nuove prospettive si nascondono attorno a curve, cespugli o salite, anticipate, ma ogni volta una delizia.

In Giappone, queste prospettive includono spesso scene che evocano famose aree di bellezza naturale, come il Monte Fuji, la famosa costa punto di Amanohashidate, o il fiume Oi vicino a Kyoto. I siti non sono modelli miniaturizzati che riproducono i dettagli dell’originale, ma piuttosto elementi che portano allo spettatore il senso di bellezza che vi si trova.

Ad esempio, l’attuale Amanohashidate è una stretta penisola piena di pini su un’ampia baia. Per evocarlo, coloro che progettano un giardino da passeggio potrebbero includere un unico pino piantato su un terreno che si estende in uno stagno.

Idee fai da te per il giardino delle passeggiate: suggerimenti per la creazione di giardini giapponesi per passeggiare

Come realizzare un giardino da passeggio

Se sei interessato a progettare un giardino da passeggio nel tuo cortile, l’elemento centrale è il sentiero che serpeggia intorno a un elemento come uno stagno. In linea con le idee del giardino delle passeggiate, qualcuno che passeggia lungo il percorso dovrebbe sentire che sta intraprendendo un viaggio.

Puoi controllare l’esperienza del passeggino in vari modi. Ad esempio, se selezioni una superficie facile da percorrere per il tuo percorso, una persona può spostarsi a una certa distanza. Ma se desideri che rallentino per apprezzare una prospettiva o un elemento particolare, puoi utilizzare dei piccoli trampolini di lancio dove un passeggino deve concentrarsi per rimanere sul sentiero.

Ricorda che anche la scoperta è un elemento chiave. I punti focali che desideri che un visitatore goda non dovrebbero essere completamente visibili da nessun altro punto, ma dovrebbero essere vissuti come parte della passeggiata.

Non è necessario includere il Monte Fuji (o scene famose simili) nel tuo personale passeggiata in giardino. Quando stai progettando un giardino per passeggiate, concentrati sull’elemento speciale del tuo giardino, come una pianta drammatica, una vista in lontananza o una scultura.

In effetti, i giardinieri possono costruire giardini giapponesi attorno a un unico elemento, come uno stagno, la cui vista appare poi scompare, ma poi riappare in un contesto diverso mentre il passeggino si fa strada lungo il sentiero. Assicurati solo che solo un punto focale alla volta sia visibile allo spettatore.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB