Idee per giardini asimmetrici: come realizzare un giardino asimmetrico

Sebbene la progettazione del giardino possa essere molto complicata, comprendere le basi della progettazione asimmetrica del giardino può semplificare l'intero processo. Anche i nuovi arrivati ​​alla canna da giardino imparano a creare un giardino asimmetrico. Questo articolo ti aiuterà a iniziare.

Idee per giardini asimmetrici: come realizzare un giardino asimmetrico

Un giardino piacevole è progettato secondo determinati principi di progettazione e ci sono molti modi per ottenere l’effetto desiderato. Se preferisci un giardino meno formale e dall’aspetto più casual, potresti essere interessato a conoscere il paesaggio asimmetrico. Sebbene la progettazione del giardino possa essere molto complicata, comprendere le basi della progettazione asimmetrica del giardino può semplificare l’intero processo. Anche i nuovi arrivati ​​in giardino possono imparare a creare un giardino asimmetrico.

Progettare un giardino asimmetrico

In termini semplici, un letto da giardino è progettato attorno a un punto centrale, che può essere un oggetto come come una pianta, una porta d’ingresso, un albero o un contenitore. Il punto centrale può anche essere invisibile o immaginario. È possibile avere layout di progettazione giardino simmetrici o asimmetrici.

Un design giardino simmetrico è uguale su entrambi i lati del punto centrale. Ad esempio, un grande arbusto su un lato è specchiato da un arbusto quasi identico sull’altro lato. Questi sono normalmente ciò a cui pensi quando parli di giardini formali.

Un design asimmetrico, d’altra parte, è ancora bilanciato attorno al punto di riferimento centrale, ma in modo che un lato differisca dall’altro. Ad esempio, un grande arbusto su un lato può essere bilanciato da tre arbusti più piccoli sull’altro. Per fornire equilibrio, la massa totale degli arbusti più piccoli è in qualche modo uguale a quella dell’arbusto più grande.

Idee per giardini asimmetrici: come realizzare un giardino asimmetrico

Come realizzare un giardino asimmetrico

Le idee per giardini asimmetriche abbondano e dipendono dall’individuo giardiniere ma condividono tutti gli stessi principi di progettazione di base:

  • Aiuole: determina il tuo punto di riferimento centrale. Pianta un paio di piante più alte su un lato, quindi bilanciale con felci, hosta o coperture del terreno più basse sull’altro lato.
  • Un intero spazio giardino: Popola un lato dello spazio con grandi alberi da ombra, quindi fornire l’equilibrio con masse di piante perenni e annuali a bassa crescita colorate.
  • Cancelli del giardino: Disporre un gruppo di arbusti o piante perenni a crescita inferiore su un lato, bilanciati da un grande contenitore da giardino o arbusto colonnare dall’altro.
  • Gradini: se hai gradini da giardino, disponi grandi pietre o massi su un lato, bilanciati da alberi o arbusti più alti sull’altro lato.

Video: Rifare il giardino 2 progetto e valutazione costi

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB