Identificazione del mirtillo rosso – Informazioni sulle piante di mirtillo bianco e rosso

Imparare a identificare il cespuglio di mirtillo rosso è importante, poiché le piccole bacche lucenti (e tutte le parti della pianta) sono altamente tossiche. Puoi trovare maggiori informazioni sulle piante di mirtillo in questo articolo. Fai clic qui per saperne di più sull'identificazione di queste piante.

Identificazione del mirtillo rosso - Informazioni sulle piante di mirtillo bianco e rosso

Se ti piace passare il tempo in grandi spazi aperti, potresti avere familiarità con il cespuglio di mirtilli, una pianta attraente che cresce spontanea a quote più elevate in gran parte del Nord America. Imparare a identificare il cespuglio di mirtilli rossi è importante, poiché le bacche lucenti (e tutte le parti della pianta) sono altamente tossiche. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulle piante di mirtilli rossi.

Identificazione di mirtilli rossi

Due specie di cespugli di mirtilli rossi si trovano comunemente in Nord America: piante di mirtilli rossi (Actaea rubra) e piante di mirtilli bianchi (Actaea pachypoda). Una terza specie, Actaea arguta, è ritenuta da molti biologi una variante delle piante di mirtillo rosso.

Tutte sono piante cespugliose in gran parte identificate da radici lunghe e grandi foglie piumate dai denti a sega con la parte inferiore sfocata. I racemi di piccoli fiori bianchi profumati che appaiono a maggio e giugno sono sostituiti da grappoli di bacche a fine estate. L’altezza matura delle piante è di circa 36 a 48 pollici.

Le foglie di mirtilli bianchi e rossi sono quasi identiche, ma gli steli che tengono le bacche sono molto più spessi nelle piante di mirtilli bianchi. (Questo è importante notare, poiché il frutto di mirtilli rossi è occasionalmente bianco.)

Le piante di mirtillo rosso sono conosciute con una varietà di nomi tra cui cohosh rosso, serpente e mirtillo occidentale. Le piante, che sono comuni nel nord-ovest del Pacifico, producono bacche rosse e lucide.

Le piante di mirtillo bianco sono conosciute in modo interessante come Occhi di bambola per le loro bacche bianche dall’aspetto strano, ognuna contrassegnata da una macchia nera a contrasto. I mirtilli bianchi sono anche conosciuti come collana di perle, cohosh bianco e perline bianche.

Identificazione del mirtillo rosso - Informazioni sulle piante di mirtillo bianco e rosso

Tossicità di Baneberry Bush

Secondo l’estensione della Utah State University, il consumo di piante di mirtilli rossi può provocare vertigini, crampi allo stomaco, mal di testa, vomito e diarrea. Mangiare solo sei bacche può causare sintomi pericolosi, tra cui difficoltà respiratoria e arresto cardiaco.

Tuttavia, mangiare una singola bacca può bruciare la bocca e la gola. Questo, combinato con il sapore estremamente amaro, tende a scoraggiare le persone dal campionare più di una bacca – buoni esempi delle strategie protettive integrate nella natura. Tuttavia, uccelli e animali mangiano le bacche senza problemi apparenti.

Sebbene le piante di mirtillo rosso e bianco siano velenose, i nativi americani hanno usato soluzioni altamente diluite per trattare varie condizioni, tra cui l’artrite e il raffreddore. Le foglie sono state utili nel trattamento di bolle e ferite della pelle.

Video: CRISPR e Editing Genetico – una biotecnologia politicamente dirompente

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB