Il mio cavolo è andato a seminare: raccogliere semi da piante di cavolo imbullonato

Nota per il suo uso in cucina, il cavolo verde è un verde a foglia facile da coltivare che prospera a temperature più fresche. A differenza di molti ortaggi comuni, le piante di cavolo sono in realtà biennali. In questo articolo, parleremo di come raccogliere i semi di cavolo in modo da poter piantare un'altra coltura.

Il mio cavolo è andato a seminare: raccogliere semi da piante di cavolo imbullonato

Negli ultimi anni, il cavolo denso di nutrienti ha guadagnato popolarità tra la cultura tradizionale, così come con la casa giardinieri. Famoso per il suo uso in cucina, il cavolo verde è un verde a foglia facile da coltivare che prospera a temperature più fresche. Una vasta gamma di varietà di cavolo impollinato aperto offre ai coltivatori aggiunte deliziose ed estremamente belle all’orto.

A differenza di molti ortaggi comuni, le piante di cavolo sono in realtà biennali. Semplicemente, le piante biennali sono quelle che producono una crescita a foglia verde nella prima stagione di crescita. Dopo la stagione di crescita, le piante sverneranno nel giardino. Nella primavera successiva, queste biennali riprenderanno la crescita e inizieranno il processo di messa a dimora dei semi. In questo articolo, discuteremo come raccogliere i semi di cavolo in modo da poter piantare un’altra coltura.

Il mio cavolo è andato a seminare: raccogliere semi da piante di cavolo imbullonato

Come raccogliere i semi di cavolo

I coltivatori principianti possono essere piuttosto sorpresi dalla presenza di bulloni piante di cavolo in giardino. Tuttavia, questo scenario offre l’opportunità perfetta per raccogliere semi di cavolo. Il processo di salvataggio dei semi di cavolo è davvero molto semplice.

In primo luogo, i giardinieri dovranno prestare molta attenzione a quando il cavolo è andato a seminare. Per una produzione di semi ottimale, i coltivatori vorranno lasciare le piante fino a quando i baccelli e gli steli non avranno iniziato ad asciugarsi e a diventare marroni. Ciò contribuirà a garantire che i semi siano maturi al momento del raccolto.

Dopo che i baccelli sono diventati marroni, ci sono alcune opzioni. I coltivatori possono tagliare il gambo principale della pianta per raccogliere tutti i baccelli contemporaneamente, oppure possono rimuovere singoli baccelli dalla pianta. È importante rimuovere tempestivamente i pod. Se aspetti troppo a lungo, è possibile che i baccelli possano aprirsi e far cadere i semi sul terreno.

Dopo aver raccolto i baccelli, posizionarli in un luogo asciutto per alcuni giorni a un paio di settimane. Ciò assicurerà che l’umidità sia stata rimossa e renderà molto più facile la raccolta dei semi di cavolo dai baccelli.

Quando i baccelli sono completamente asciutti, possono essere inseriti in un sacchetto di carta marrone. Chiudi il sacchetto e agitalo energicamente. Questo dovrebbe rilasciare tutti i semi maturi dai baccelli. Dopo che i semi sono stati raccolti e rimossi dalla materia vegetale, conservali in un luogo fresco e asciutto fino a quando non sei pronto per piantare in giardino.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: