Il respiro del bambino è tossico per i gatti – Impara a conoscere il respiro del bambino Fiori e gatti

Se sei il fortunato destinatario di un bouquet e hai un gatto, il tuo amico felino potrebbe nutrire un fascino particolare per il respiro del bambino. Dopo tutto, le piante sono divertenti per i gatti, il che fa sorgere la domanda: l'alito del bambino fa male ai gatti? Fai clic su questo articolo per saperne di più.

Il respiro del bambino è tossico per i gatti - Impara a conoscere il respiro del bambino Fiori e gatti

L’alito del bambino (Gypsophila paniculata) è un’aggiunta comune nelle composizioni floreali, e particolarmente bello combinato con le rose. Se sei il fortunato destinatario di un tale bouquet e hai un gatto, probabilmente non ti sorprende che il tuo amico felino abbia un fascino particolare per l’alito del bambino. Dopo tutto, le piante sono divertenti per i gatti, il che fa sorgere la domanda: l’alito del bambino fa male ai gatti? Continua a leggere per scoprire i pericoli dei fiori e dei gatti del respiro del bambino.

L’alito del bambino è tossico per i gatti?

L’alito del bambino, originario dell’Eurasia, è stato introdotto in Nord America per essere utilizzato come ornamento, in particolare nell’industria dei fiori recisi. La pianta prontamente si auto-semina e, come tale, può ora essere trovata naturalizzata in tutto il Canada e negli Stati Uniti settentrionali. È spesso classificato come un’erbaccia a causa della facilità di auto-propagazione e robustezza.

Per alcuni potrebbe essere una brutta erba, ma l’alito del bambino fa male ai gatti? La risposta… sì, l’alito del bambino è classificato come leggermente tossico per i gatti.

Il respiro del bambino è tossico per i gatti - Impara a conoscere il respiro del bambino Fiori e gatti

Avvelenamento da Gypsophila nei gatti

Allora, quali sono i sintomi dei gatti che si aggrovigliano con i fiori del respiro del bambino? I segni clinici di avvelenamento da Gypsophila nei gatti generalmente non sono in pericolo di vita, ma possono causare al gatto un sacco di disagio. L’alito del bambino e altre specie di Gypsophila contengono la saponina, la giposenina, che può causare irritazione al sistema gastrointestinale.

Questi sintomi gastrointestinali possono provocare vomito e diarrea, che possono essere accompagnati o predati da mancanza di appetito, letargia o depressione. Anche se i sintomi non sono in pericolo di vita, è comunque angosciante vedere il tuo bambino con la pelliccia ammalato.

La soluzione migliore? Conserva i bouquet floreali in una stanza chiusa a chiave o in ufficio o, meglio ancora, allontana il respiro del bambino dalla composizione ed evita semplicemente del tutto se fai il tuo bouquet di fiori recisi dal giardino.

Video: Bambino che non respira bene / Distress respiratorio / Respiro in affanno o semplici muchi nasali?

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB