Impara come coltivare le piante di rafano

Solo le persone che hanno coltivato il rafano nel loro giardino sanno quanto può essere veramente piccante e delizioso il rafano. Crescere il rafano nel tuo giardino è facile. Segui i suggerimenti che trovi in ​​questo articolo.

Impara come coltivare le piante di rafano

Solo le persone che sono cresciute con il rafano nel loro giardino sanno quanto può essere veramente piccante e delizioso il rafano. Crescere il rafano nel tuo giardino è facile. Segui questi suggerimenti su come coltivare il rafano e raccoglierai il rafano per molti anni a venire. Questi possono essere ordinati da un vivaio rispettabile o potresti essere in grado di trovare qualcuno localmente che sta allevando rafano e sarebbe disposto a condividere alcune delle loro piante di rafano con te.

Non appena ottieni il taglio della radice all’inizio della primavera, piantalo nel terreno. Scava una buca abbastanza profonda da sollevare la radice. Mentre tieni la radice dritta nel buco, riempi la buca fino a coprire tutta la corona tranne la radice.

Una volta piantata la radice, innaffia accuratamente il rafano, quindi lascialo da solo. Quando si alza il rafano, non è necessario concimare o agitarsi sulla pianta.

Contenente una pianta di rafano

Una volta stabilita la pianta di rafano, sarà tua per tutta la vita. Una cosa da tenere a mente è che quando si cresce il rafano, è necessario dargli un sacco di spazio o fornire confini saldi. Il rafano si diffonderà vigorosamente se non vengono prese misure per contenerlo.

Se non desideri che la tua pianta di rafano prenda il controllo del tuo giardino, coltivala in un contenitore profondo o seppellisci una vasca di plastica attorno al terra. Ciò manterrà sotto controllo la crescente pianta di rafano.

Impara come coltivare le piante di rafano

Harvesting Rafano

Ci sono due scuole di pensiero quando si tratta di raccogliere il rafano. Uno dice che dovresti raccogliere il rafano in autunno, subito dopo il primo gelo. L’altro dice che dovresti raccogliere il rafano all’inizio della primavera, quando la pianta di rafano deve essere divisa comunque. Quale di questi è il meglio dipende da te. Entrambi sono accettabili.

Scava intorno alla pianta di rafano il più lontano possibile e poi con la tua vanga, solleva delicatamente la radice di rafano dal terreno. Spezza alcune radici e ripiantale nel terreno. Il resto della radice di rafano può essere trasformato in rafano macinato.

Allevare il rafano è molto facile da fare. C’è molto poco da sapere su come coltivare il rafano. In realtà funziona meglio se lo pianti e poi lo ignori. Crescere il rafano può essere gratificante e gustoso.

Video: Come si coltiva l'issopo

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: