Informazioni su Cattleya Orchid – Come coltivare Cattleya Orchids

Le piante di orchidee Cattleya producono alcuni dei fiori più brillanti e più singolari nel mondo delle orchidee. Leggi questo articolo per saperne di più sulla coltivazione di queste orchidee.

Informazioni su Cattleya Orchid - Come coltivare Cattleya Orchids

Le orchidee sono una famiglia di 110.000 specie e ibridi diversi. Gli appassionati di orchidee raccolgono diversi ibridi con Cattleya come una delle varietà più popolari. È originaria dell’America tropicale e talvolta definita la “regina delle orchidee”. Le piante di orchidee Cattleya producono alcuni dei fiori più brillanti e più singolarmente formati nel mondo delle orchidee.

L’interno domestico medio è perfetto per coltivazione di orchidee Cattleya. Ci sono solo alcuni dettagli da imparare su come coltivare le orchidee Cattleya; ma una volta padroneggiati questi, avrai una bella aggiunta a lungo termine nella tua casa.

Informazioni su Cattleya

Le orchidee sono il più grande gruppo di piante da fiore. La loro presenza è nella maggior parte delle aree del mondo e sono altamente adattivi come specie. Cattleyas prende il nome da William Cattley, un orticoltore inglese del 19 ° secolo. Le cattley sono al centro di collezionisti e allevatori e nuovi ibridi escono quasi ogni anno tra fanfara ed eccitazione nella comunità in crescita.

Alcune informazioni interessanti su Cattleya sono la loro abitudine nativa come efifite o piante che crescono alberi. Possono aggrapparsi a un cavallo o un crepaccio roccioso e hanno bisogno di poca terra. Le piante sono piante perenni di lunga durata e alcuni collezionisti professionisti hanno piante vecchie di mezzo secolo. Le piante di orchidee Cattleya crescono bene in terreni senza suolo, come corteccia e rocce o perlite, che imitano questa abitudine di crescita naturale.

Come coltivare le orchidee Cattelya

La coltivazione delle orchidee Cattleya richiede un po ‘di pazienza, ma il le fioriture adorabili valgono lo sforzo. Oltre a mezzi di coltura adeguati, richiedono contenitori ben drenanti, umidità medio-alta, temperature di almeno 65 F. (18 C.) durante il giorno e luce intensa.

Rinvasare le piante ogni due tre anni, anche se a loro piace essere vincolati. Non preoccuparti se vedi le radici che si avvolgono attorno alla base della pianta. Questo è normale e nel loro ambiente nativo quelle radici avrebbero tenuto la pianta in alto sopra il baldacchino della foresta o la scogliera rocciosa.

Informazioni su Cattleya Orchid - Come coltivare Cattleya Orchids

Cura delle piante di orchidee Cattleya

Dopo aver scelto un buona posizione e condizioni del sito giuste, prendersi cura delle orchidee Cattleya è facile. L’illuminazione dovrebbe essere brillante ma indiretta.

Le temperature più calde sono le migliori da 70 a 85 F (24-30 C.). L’umidità è spesso la parte più difficile da controllare all’interno della casa. Usa un umidificatore nella stanza delle orchidee o posiziona la pianta su un piattino pieno di ciottoli e acqua. L’evaporazione aggiungerà umidità all’aria.

Lasciare asciugare il mezzo di impregnazione tra l’irrigazione. Quindi innaffia profondamente finché l’eccesso di umidità non fuoriesce dai fori di drenaggio.

Usa un fertilizzante ad alto contenuto di azoto ogni due settimane durante la stagione di crescita. È adatta una formula di 30-10-10.

Fai attenzione a cocciniglie e squame e non bagnarti o la pianta subirà marciume radicale.

Video: cattleya orchidee per principianti come crescerle nell'argilla espansa

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB