Informazioni su Wonderberry / Sunberry – Suggerimenti per la coltivazione di Wonderberry e altro

I Wonderberry sono piante interessanti che producono bacche dall'inizio dell'estate fino all'autunno. Le piante sono annuali nella maggior parte dei climi; i miracoli non tollerano il gelo. Leggi questo articolo per ulteriori informazioni sulle piante di meraviglia.

Contenuto

Informazioni su Wonderberry / Sunberry - Suggerimenti per la coltivazione di Wonderberry e altro

I miracoli sono piante interessanti che producono bacche dall’inizio dell’estate fino all’autunno. Le piante sono annuali nella maggior parte dei climi; i miracoli non tollerano il gelo. Continua a leggere per maggiori informazioni sulle piante di meraviglia.

Che cos’è Wonderberry?

Conosciuto anche come huckleberry da giardino, il wonderberry / sunberry (Solanum burbankii) è una pianta unica sviluppata da Luther Burbank nei primi anni del 1900 . Le piante folte ed erette raggiungono altezze mature di due piedi. A metà estate compaiono attraenti fiori bianchi, seguiti da centinaia di bacche bluastre-nere profonde.

La coltivazione di Wonderberry è facile e le piante richiedono poca cura. Inizia il seme in casa alla fine dell’inverno, quindi sposta le piante all’aperto quando in primavera è passato tutto il pericolo di gelo. Se vivi in ​​un clima caldo senza gelo tardivo, puoi piantare i semi direttamente all’aperto.

La cura della pianta non è diversa dalla cura di una pianta di pomodoro o pepe.

Informazioni su Wonderberry / Sunberry - Suggerimenti per la coltivazione di Wonderberry e altro

È Wonderberry Edible?

Wonderberry appartiene alla famiglia delle velenose altamente velenose. Anche se questo sembra spaventoso, la famiglia della belladonna comprende anche commestibili comuni come patate, pomodori, uva spina, melanzane, peperoncini e tabacco.

I miracoli sono relativamente sicuri da mangiare, anche se le bacche verdi acerbe possono essere velenose. Questo di solito non rappresenta un problema perché i mirtilli acerbi sono estremamente amari. Le bacche mature sono innocue e sono facili da distinguere perché perdono il loro colore verdastro. Le bacche sono pronte per essere raccolte quando sono morbide e non più brillanti.

Le bacche mature non sono molto gustose se raccolte fresche e consumate crude, con un sapore simile a un pomodoro acerbo. Tuttavia, le bacche sono deliziose in torte, sciroppi e conserve quando sono cotte e combinate con zucchero o altri dolcificanti.

Non raccogliere le bacche nello stesso modo in cui sceglieresti mirtilli o mirtilli perché tu ’ non avrò altro che un pasticcio appiccicoso. Invece, rotola delicatamente le bacche tra le dita e lasciale cadere in una ciotola. Non raccogliere le bacche verdi; matureranno se li lascerai sulla pianta.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: