Informazioni sul timo che cresce all’interno

Cosa potrebbe esserci di meglio che avere i profumi e i sapori a portata di mano in cucina? Il timo è un'erba utile che può essere utilizzata in vari modi. Coltivare il timo in casa è facile e questo articolo aiuterà.

Informazioni sul timo che cresce all'interno

Le erbe fresche disponibili sono una delizia per il cuoco di casa. Cosa c’è di meglio che avere i profumi e i sapori a portata di mano in cucina? Il timo (Thymus vulgaris) è un’erba utile che può essere utilizzata in vari modi. Aggiunge un aroma delicato e una spezia quasi erbosa a qualsiasi piatto. La coltivazione del timo in ambienti chiusi richiede molto sole e terreno ben drenato. La coltivazione del timo all’interno è una delle erbe indoor più facili da coltivare.

Piantare il timo in casa

Il timo è sia un’erba culinaria che aromatica. Un eccellente contenitore per la coltivazione del timo è una fioriera in terracotta. Saranno sufficienti altri tipi di pentole, ma una pentola di terracotta permetterà all’erba di timo di seccarsi tra l’irrigazione e prevenire le radici troppo bagnate poiché il timo non è tollerante alle condizioni delle radici molliccie. Il contenitore dovrebbe avere almeno un grande foro di drenaggio.

Un buon mix di sabbia, terriccio, muschio di torba e perlite fornirà nutrienti e drenaggio adeguati.

Il timo può tollerare la luce indiretta, che lo rende perfetto per l’orto della cucina. I migliori risultati si troveranno quando il timo viene piantato dove riceve sei ore di luce del giorno. Una volta che il timo è stato piantato, posiziona il contenitore in una finestra rivolta a sud o ovest, se possibile.

La crescita del timo all’interno richiederà temperature di giorno intorno ai 60 F. (16 C.) o più.

Come coltivare il timo in casa

La cura delle erbe per le piante in casa è più o meno la stessa di quelle all’aperto. Innaffia completamente ogni volta ma lascia asciugare la pentola prima di annaffiare di nuovo.

Fertilizzare il timo con una soluzione debole di emulsione di pesce o alghe liquide, diluita della metà ogni due settimane.

Tagliare eccessivamente legnoso deriva dalla pianta di timo per forzare una nuova crescita fresca. Taglia i fiori e asciugali per una bustina o usali nel tè. La rimozione dei fiori aumenta la produzione di fogliame.

Cura del timo in vaso

Il timo coltivato in contenitori deve essere rinvasato ogni stagione o due a seconda delle dimensioni del vaso e del tasso di crescita. Lo saprai quando è il momento in cui le radici crescono dal fondo del contenitore. Le piante di timo si dividono facilmente quando vengono reputate per riprodurre ancora più piante.

Il timo che cresce all’interno trarrà beneficio dal trasferimento all’esterno in estate. Inizia esponendo il timo in vaso in una posizione semi-ombreggiata per acclimatarlo alla luce e alle temperature esterne. Spostalo gradualmente in pieno sole.

Informazioni sul timo che cresce all'interno

Uso e raccolta del timo

Coltivare il timo in ambienti chiusi ti consente di avere una fornitura costante e costante di condimento fresco. Puoi iniziare a usare il tuo timo non appena la pianta ha molto fogliame. Tagliare gli steli e sciacquarli. Rimuovi le foglie o fai semplicemente scorrere il pollice e l’indice lungo la lunghezza dello stelo per staccare le foglie.

Taglia le foglie o aggiungile intere a salse, zuppe e altri piatti. Gli steli possono essere stufati in stock per liberare il loro sapore ma ricordati di sforzarli. Le foglie di timo possono anche essere essiccate spargendole su una teglia per circa un giorno in una zona calda e asciutta.

Video: Camelie: cosa fare se la pianta sembra essere morta

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB