Informazioni sull’erba di fieno greco: come coltivare piante di fieno greco in giardino

Coltivare erbe di fieno greco non è difficile e la pianta, che produce fiori bianchi o violacei che si trasformano in interessanti baccelli gialli, è un'aggiunta interessante a il giardino. Scopri come coltivare piante erbacee di fieno greco in questo articolo.

Informazioni sull'erba di fieno greco: come coltivare piante di fieno greco in giardino

Crescere erbe di fieno greco non è difficile e la pianta, che produce fiori bianchi o violacei che si trasformano in interessanti baccelli gialli, è un attraente oltre al giardino. Impariamo come coltivare il fieno greco.

Che cos’è il fieno greco?

Originario dell’Europa meridionale e dell’Asia, il fieno greco (Trigonella foenum-graecum) è stato coltivato per secoli come spezia e per le sue qualità medicinali . Il fieno greco a base di erbe è usato per trattare una varietà di condizioni, tra cui tosse, mal di gola, bronchite, costipazione e lievi irritazioni della pelle.

In cucina, le foglie fresche di fieno greco sono cotte come spinaci e pungenti semi di senape giallo senape sono usati come spezia, spesso nei piatti del Medio Oriente. Le foglie di fieno greco secche o fresche vengono preparate in un tè saporito.

Informazioni sull'erba di fieno greco: come coltivare piante di fieno greco in giardino

Come coltivare le erbe di fieno greco

Le piante di fieno greco prosperano in pieno sole e con temperature fresche. Il fieno greco è coltivato in primavera in climi caldi, ma può essere coltivato per tutta l’estate dove le estati sono miti.

Pianta i semi di fieno greco direttamente nel giardino dopo che il pericolo di gelo è passato in primavera, poiché le piante non tollerano il trapianto. Il terreno deve essere ben drenato e deve essere modificato con compost o letame ben decomposto prima di piantare.

Il fieno greco è relativamente resistente alla siccità una volta stabilito, ma dovrebbe essere annaffiato durante i periodi asciutti quando viene piantato per la prima volta. Rimuovere le erbacce regolarmente; altrimenti, competono con il fieno greco a base di erbe per umidità e sostanze nutritive.

Raccogli le foglie di fieno greco come desiderato per tutta l’estate. Puoi anche mettere foglie fresche in un contenitore ermetico e conservarle nel congelatore. Le foglie fresche mantengono la loro qualità per un massimo di un mese.

Se stai coltivando fieno greco per i semi, sradica intere piante dall’inizio alla metà dell’autunno e appendile in un luogo fresco e asciutto fino a quando i semi non sono asciutti . Rimuovi i semi secchi dai baccelli e conservali in un contenitore ermetico. I semi mantengono la loro migliore qualità se conservati in un armadio fresco e asciutto.

Come puoi vedere, la cura delle piante di fieno greco è facile e costituisce un’ottima aggiunta al tuo orto.

Video: Me curé yo solo de mis enfermedades graves por Bernard Claviere

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: