Informazioni sull’irrigazione delle piante di pomodoro

Una delle parti più cruciali della cura del pomodoro è sapere quanta acqua ha bisogno delle piante di pomodoro. Dai un'occhiata a come annaffiare correttamente i pomodori nell'articolo che segue in modo da poter aiutare a garantire la salute dei tuoi pomodori.

Informazioni sull'irrigazione delle piante di pomodoro

I pomodori sono gli ortaggi più popolari coltivati ​​nel giardino di casa. Uno dei motivi è che sono relativamente facili da coltivare. Ma ciò non significa che crescano senza cura. Una delle parti più cruciali della loro cura è sapere quanta acqua hanno bisogno delle piante di pomodoro. Diamo un’occhiata a come annaffiare correttamente i pomodori.

Suggerimenti per innaffiare le piante di pomodori

Innaffia lentamente, innaffia profondamente – La regola numero uno per annaffiare i pomodori è assicurarsi di andare piano e facilmente. Non abbiate mai fretta di annaffiare le piante di pomodoro. Usa un tubo flessibile o altre forme di irrigazione a goccia per fornire lentamente acqua alle tue piante di pomodori.

Acqua regolarmente – Quanto spesso dovresti innaffiare le piante di pomodoro? Non esiste una regola dura e veloce per questo. Dipende da quanto è caldo e se la pianta sta attivamente crescendo. Una buona regola pratica è quella di fornire acqua una volta ogni due o tre giorni in piena estate. Ricorda che l’acqua fornita da Madre Natura conta per l’irrigazione delle piante di pomodoro nel giardino. Una volta che il tempo si raffredda e la frutta è calata, ridimensiona l’irrigazione una volta alla settimana.

Acqua alle radici – Quando si innaffiano i pomodori, si consiglia normalmente di annaffiare direttamente alle radici anziché dall’alto, poiché ciò può causare malattie e parassiti ad attaccare le piante. Innaffiare le piante di pomodoro dall’alto incoraggia anche l’evaporazione precoce e spreca inutilmente acqua.

Pacciame – L’uso del pacciame aiuta a mantenere l’acqua dove le piante ne hanno bisogno. Usa il pacciame per rallentare l’evaporazione.

Di quanta acqua hanno bisogno le piante di pomodori?

Non esiste un importo fisso per questo. Ci sono dozzine di fattori che possono influenzare la quantità di acqua necessaria a una pianta di pomodoro in un dato momento. Questi fattori possono includere l’età della pianta, le dimensioni della pianta, il tipo di terreno, le temperature e l’umidità attuali, lo stato dei frutti e la quantità di frutta, nonché le precipitazioni settimanali.

Una linea di base generale è considerata 2 pollici ( 5 cm.) Di acqua a settimana per una pianta nel terreno (più spesso per piante da contenitore). A causa di tutti i fattori di cui sopra, questa quantità potrebbe essere troppo o troppo piccola per la tua pianta di pomodoro. Invece, sarebbe saggio dipendere da un contatore dell’acqua o da una pianta indicatrice per sapere quando è necessario annaffiare i pomodori. Gli impatiens sono una buona pianta indicatore da mettere vicino ai pomodori poiché gli impatiens appassiscono immediatamente quando hanno troppa poca acqua, indicando così che anche i pomodori hanno bisogno di acqua.

Informazioni sull'irrigazione delle piante di pomodoro

Problemi relativi all’irrigazione impropria dei pomodori

L’irrigazione non corretta può causare i seguenti problemi:

  • Rotazione del fiore
  • Crescita stentata
  • Produzione di frutta ridotta
  • Suscettibilità ai parassiti
  • Perdita di radice
  • Frutta di qualità inferiore

Ora che sai quanto spesso dovresti innaffiare le piante di pomodoro e quanta acqua hanno bisogno delle piante di pomodoro, puoi innaffiare i pomodori nel tuo giardino con fiducia e goditi i frutti del tuo lavoro.

Video: COME PIANTARE I POMODORI 🍅🍅🍅 TUTTI I TRUCCHI | ORTO E GIARDINAGGIO

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB