Informazioni sulla coltivazione di rose in contenitori

Molti giardinieri urbani vorrebbero coltivare un roseto, ma scoprono che semplicemente non hanno lo spazio. La coltivazione di rose in contenitori è un'ottima alternativa. Maggiori informazioni in questo articolo.

Informazioni sulla coltivazione di rose in contenitori

Molti giardinieri urbani vorrebbero coltivare un roseto, ma scoprono che semplicemente non hanno lo spazio. La coltivazione di rose in contenitori è un’ottima alternativa. Le rose piantate in contenitori hanno tutta la bellezza di un normale roseto a metà dello spazio.

Scelta dei contenitori di rose giusti

Quando coltivi le rose in contenitori, devi scegliere i contenitori di rose giusti per piantali dentro. Qualsiasi contenitore che trattiene comodamente la sfera del cespuglio di rose e gli dia almeno altri 5 pollici di spazio per crescere.

Assicurati che ci sia un foro di drenaggio sul fondo per consentire un eccesso acqua per drenare.

Mentre qualsiasi contenitore funzionerà per le rose piantate in contenitori, potresti prendere in considerazione l’uso di un contenitore leggero poiché il contenitore sarà più grande e, quindi, più pesante.

Piantare Rose in contenitori

Dopo aver scelto i contenitori per rose, puoi iniziare a piantare le rose. Le rose nei contenitori sono piante molto simili ad altre piante da contenitore.

Aggiungi alcune rocce o arachidi di polistirolo sul fondo del contenitore per favorire il drenaggio. Riempi il contenitore di terriccio fino al livello in cui si trova la pianta di rose proprio come vorresti che fosse nel contenitore. Montare un po ‘di terreno al centro del contenitore e drappeggiare le radici secondarie sul tumulo in modo che si distribuiscano uniformemente e crescano liberamente. Riempi il resto del contenitore con del terriccio sul colletto (dove le radici incontrano il gambo principale) della pianta.

Assicurati di annaffiare accuratamente e posiziona i tuoi contenitori di rose in una posizione soleggiata dove riceveranno almeno sei ore di sole.

Irrigazione di rose contenitore

Le rose piantate in contenitori avranno bisogno di più acqua rispetto alle rose piantate nel terreno. Quando si tratta di annaffiare le rose dei contenitori, durante l’estate i contenitori delle rose dovranno essere annaffiati ogni giorno. Nei giorni in cui le temperature superano gli 85-90 F. (29-32 C.), innaffia due volte al giorno.

Puoi anche usare un fertilizzante solubile in acqua e aggiungerlo una volta all’acqua di rose una volta ogni due settimane. Le rose sono alimentatori pesanti che richiedono una fertilizzazione frequente.

Informazioni sulla coltivazione di rose in contenitori

Rose adatte per contenitori

Alcune rose adatte per i contenitori sono:

  • Rose di Capodanno
  • Showbiz Rose
  • Cathedral Rose
  • Electron Rose
  • Angel Face Rose
  • Europeana Rose
  • Garden Party Rose
  • Ivory Fashion Rose

Questo è solo un elenco di esempio di alcune rose adatte per i contenitori. I tratti da cercare per le rose adatti ai contenitori sono le rose di stagione più breve con un modello di crescita compatto. Questi saranno i più facili da mantenere.

La coltivazione di rose in contenitori presenta molti vantaggi. Le rose piantate in contenitori non solo risparmiano spazio, ma possono essere spostate in nuove posizioni in modo che la loro bellezza possa essere goduta e in modo che siano sempre nel loro ambiente ideale.

Video: Metti Una Rosa Recisa In Una Patata E Guarda Cosa Succede

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: