Informazioni sulle piante delle zone umide – Informazioni sulle piante idrofitiche

Che cosa sono le idrofite? In termini generali, le piante idrofite sono adattate per sopravvivere in ambienti acquatici a rischio di ossigeno, come le zone umide. Questo articolo fornirà ulteriori informazioni su questi tipi di piante.

Informazioni sulle piante delle zone umide - Informazioni sulle piante idrofitiche

Che cosa sono gli idrofiti? In termini generali, le idrofite (piante idrofite) sono piante che sono adattate per sopravvivere in ambienti acquatici a rischio di ossigeno.

Fatti idrofitici: informazioni sulle piante delle zone umide

Le piante idrofite hanno diversi adattamenti che consentono loro di sopravvivere in acqua. Ad esempio, ninfee e loto sono ancorate nel terreno da radici poco profonde. Le piante sono dotate di steli lunghi e cavi che raggiungono la superficie dell’acqua e foglie cerose grandi e piatte che consentono alla parte superiore della pianta di galleggiare. Le piante crescono in acque profonde quanto 6 piedi.

Altri tipi di piante idrofite, come la lenticchia d’acqua o il coontail, non sono radicati nel terreno; galleggiano liberamente sulla superficie dell’acqua. Le piante hanno sacche d’aria o ampi spazi tra le cellule, che forniscono galleggiamento che consente alla pianta di galleggiare in cima all’acqua.

Alcuni tipi, tra cui anguilla o hydrilla, sono completamente immersi in acqua. Queste piante sono radicate nel fango.

Habitat idrofitici

Le piante idrofitiche crescono nell’acqua o nel terreno costantemente umido. Esempi di habitat idrofiti comprendono paludi d’acqua dolce o salata, savane, baie, paludi, stagni, laghi, paludi, paludi, corsi d’acqua tranquilli, piane di marea ed estuari.

Informazioni sulle piante delle zone umide - Informazioni sulle piante idrofitiche

Piante idrofitiche

La crescita e la posizione delle piante idrofitiche dipendono da una serie di fattori, tra cui clima, profondità dell’acqua, contenuto di sale e chimica del suolo.

Le piante che crescono nelle saline o lungo le spiagge sabbiose includono:

  • Piantaggine di mare
  • Razzo di mare
  • Spurrey di sabbia di palude d’acqua salata
  • Arrowgrass di mare
  • Cespuglio di alta marea
  • Aster di palude d’acqua salata
  • Milwort di mare

Le piante che comunemente crescono in stagni o laghi, o in paludi, paludi o altre aree che sono inondate di almeno 12 pollici di acqua per la maggior parte dell’anno includono:

  • Cattails
  • Canne
  • Riso selvatico
  • Pickerelweed
  • Sedano selvatico
  • Erbacce di stagno
  • Buttonbush
  • Betulla palude
  • Carice

Diversi inter le piante carnivore dell’esting sono idrofite, tra cui la pianta della brocca e del nord. Le orchidee che crescono in ambienti idrofitici includono orchidea con frange bianche, orchidea con frange viola, orchidea di legno verde e rosa pogonia.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: