Informazioni sulle piante di frangia cinesi – Suggerimenti per coltivare arbusti di Loropetalum

Le piante di Loropetalum sono facili da coltivare, sebbene alcune siano più difficili di altre. Scegli la cultivar giusta e poi impara a prenderti cura del Loropetalum in modo che la fragranza possa profumare il tuo giardino. Fai clic qui per ulteriori informazioni.

Informazioni sulle piante di frangia cinesi - Suggerimenti per coltivare arbusti di Loropetalum

La prossima volta che sei all’aperto e rilevi un profumo inebriante, cerca un arbusto sempreverde senza pretese decorato con frizzanti fiori bianchi. Questa sarebbe la pianta di frangia cinese, o Loropetalum chinense. Le piante di Loropetalum sono facili da coltivare nelle zone di rusticità delle piante dell’USDA da 7 a 10. Alcune varietà sono più dure di altre. Scegli la cultivar giusta e poi impara a prenderti cura del Loropetalum in modo che la deliziosa fragranza possa profumare il tuo giardino.

Informazioni sulle piante di frangia cinese

Le piante di Loropetalum sono originarie del Giappone, della Cina e dell’Himalaya. Le piante possono essere alte fino a 10 piedi ma di solito sono piccoli alberi di 5 piedi. Le foglie sono ovali e verde lucido, disposte su steli con corteccia marrone increspata. Le fioriture compaiono da marzo ad aprile e durano fino a due settimane sugli steli. Questi fiori sono lunghi da 1 a 1 ½ pollice e sono costituiti da lunghi petali sottili con il cinturino.

La maggior parte delle varietà sono di colore bianco-avorio, ma ci sono alcuni arbusti di frange cinesi che sono di un rosa brillante con foglie viola. Un fatto interessante sulle piante di frangia cinesi è la loro longevità. Nel loro habitat nativo ci sono esemplari che hanno più di cento anni e 35 piedi di altezza.

Piante di Loropetalum

Ci sono diverse cultivar di frange cinesi. Questi includono:

  • La forma di Hillier ha un’abitudine diffusa e può essere usata come copertura del terreno
  • Il muffin di neve è una pianta nana alta solo 18 pollici con foglie piccole
  • la famosa Snow Dance è un arbusto denso e compatto
  • Razzleberri produce fiori di colore rosso rosato brillante – frange rosse

Qualunque sia la cultivar scelta, la coltivazione di arbusti di Loropetalum richiede il sole in luoghi parzialmente soleggiati e terreni ricchi di agricoltura biologica.

Come prendersi cura del Loropetalum

Queste piante richiedono poca manutenzione e non sono molto esigenti. I loro requisiti di illuminazione vanno dal sole parziale al sole pieno; e sebbene preferiscano terreni ricchi, possono anche crescere in argilla.

Le piante possono essere potate per mantenerle di dimensioni inferiori. La potatura viene effettuata all’inizio della primavera e una leggera applicazione di fertilizzante a rilascio lento nello stesso momento migliorerà la salute della pianta.

Le piante di frangia cinesi sono tolleranti alla siccità una volta stabilite. Uno strato di pacciame intorno alle loro zone radicali contribuirà a ridurre le erbacce competitive e conservare l’umidità.

Informazioni sulle piante di frangia cinesi - Suggerimenti per coltivare arbusti di Loropetalum

Usi per arbusti di Loropetalum

La pianta di frangia cinese crea un bordo o un campione eccellenti. Piantali insieme come uno schermo o lungo i bordi della casa come piante di fondazione.

Le cultivar più grandi assumono anche la forma di piccoli alberi quando vengono rimossi gli arti inferiori. Fare attenzione a non potare troppo poiché gli arti perdono la loro forma naturale. Il giardiniere più avventuroso potrebbe voler provare a spalliera questi splendidi arbusti o addirittura bonsai la pianta per un’esposizione rilegata in vaso.

Coltivare arbusti di Loropetalum come copertura del terreno è facile se scegli una cultivar a bassa crescita come Hillier. Occasionalmente potare gli steli verticali erranti per aiutare l’aspetto.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB