Kalanchoe Chandelier Growing: Prendersi cura di piante lampadario

Kalanchoe Chandelier Growing: Prendersi cura di piante lampadario

Di Becca Badgett
(Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza)

È facile coltivare la pianta del lampadario Kalanchoe – così facile, infatti, devi imparare a controllarne la diffusione come parte della cura delle piante dei lampadari. Crescere Kalanchoe delagoensis può valere la pena di tutto questo quando impari a tenerlo sotto controllo, specialmente quando appaiono le fioriture arancioni.

Kalanchoe delagoensis , anche noto come lampadario Kalanchoe o madre di milioni (ed è spesso confuso con la madre di migliaia di persone, Kalanchoe daigremontiana ), è un vero e proprio succulento viticci striscianti che si raggruppano su un unico stelo. Ciò offre un effetto insolito nel contenitore o anche in una porzione del giardino soleggiato. Il lampadario Kalanchoe è resistente nelle zone colpite dalla siccità, aree desertiche dove la vita vegetale prospera può essere limitata. Questa specie di Kalanchoe può esistere con precipitazioni stagionali limitate, immagazzinando acqua per l’esistenza a causa di capacità succulente.

Come coltivare Kalanchoe

Per coloro che hanno condizioni più ospitali, imparando come coltivare Kalanchoe e tenerlo entro limiti può includere coltivarlo in un grande contenitore o anche come pianta d’appartamento. Nonostante sia resistente alla siccità e al calore, la pianta è adattabile anche alle condizioni di crescita umida e spesso si riprende da un blando congelamento invernale.

La cura delle piante dei lampadari include spesso la rimozione di piccole piante che sono saltate dal contenitore nel terreno o in un’altra pentola. Ciò accade perché il lampadario Kalanchoe forma piccole piantine alle estremità delle foglie. Quando questi vengono spostati, mettono immediatamente radici e iniziano a crescere in qualsiasi terreno disponibile. Rimuoverli da aree indesiderate è parte integrante della cura delle piante dei lampadari.

La propagazione di Kalanchoe delagoensis è semplice. Nel caso in cui non aveste più nuove partenze del necessario, le nuove piante possono essere facilmente avviate da quasi tutte le parti della pianta madre.

Pericoli di Growing Kalanchoe Delagoensis

Un pericolo quando Il lampadario Kalanchoe in crescita è principalmente per animali domestici e animali selvatici a causa delle tossine, chiamate bufadienolidi, che possono causare insufficienza cardiaca in caso di ingestione. Gli animali non abituati al campione potrebbero non rendersi conto del potenziale pericolo e testare la pianta per le sue proprietà culinarie. Alcuni giardinieri ritengono che i bellissimi fiori d’arancio valgano il rischio. Se scegli di coltivare questa insolita pianta in un contenitore o come parte di un espositore all’aperto, tienilo lontano dalla portata dei tuoi animali domestici o dietro una piccola recinzione per scoraggiare i danni ai tuoi animali e alla fauna selvatica.

Quando no correttamente tenuto sotto controllo, questa pianta può rapidamente diventare invasiva nelle parti meridionali degli Stati Uniti e in altre aree meridionali, prendendo un’area che dovrebbe essere lasciata per le piante autoctone. Il giardiniere responsabile praticherà un’adeguata cura delle piante del lampadario quando scegli di coltivare questo esemplare. La coltivazione di container è spesso il modo più sicuro e semplice per far crescere questa pianta.

Ora che hai imparato come coltivare questo Kalanchoe e come tenerlo sotto controllo e sotto controllo, prendi una decisione informata prima di aggiungerla a il tuo paesaggio.

Kalanchoe Chandelier Growing: Prendersi cura di piante lampadario

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB