La citronella è sicura per gli animali domestici: avvelenamento da geranio da citronella in cani e gatti

La citronella è sicura per gli animali domestici? Se coltivi gerani profumati, assicurati di tenere lontani cani e gatti. I gerani profumati sono tossici per gli animali domestici. Scopri di più qui.

La citronella è sicura per gli animali domestici: avvelenamento da geranio da citronella in cani e gatti

I gerani alla citronella (Pelargonium cv. “Citrosa”) sono piante da patio popolari che si presume allontanino insetti fastidiosi come le zanzare, sebbene nessuna prova scientifica supporti questa affermazione. La citronella è sicura per gli animali domestici? Se coltivi gerani profumati nella famiglia Pelargonium, assicurati di tenere lontani cani e gatti.I gerani profumati sono tossici per gli animali domestici.

La citronella è sicura per gli animali domestici: avvelenamento da geranio da citronella in cani e gatti

Avvelenamento da geranio da citronella in cani e gatti

I gerani a citronella hanno foglie verdi profondamente lobate e piccoli fiori rosati o lavanda su steli multipli. Crescono da 2 a 3 piedi (da 0,6 a 0,9 metri) di altezza e prosperano in situazioni soleggiate.

Quando schiacciate, le foglie della pianta “zanzara” odorano di citronella, un olio essenziale coltivato da varietà di citronella. L’olio di citronella, che è un repellente per insetti presente in natura, è un ingrediente principale di molti pesticidi.

Molte persone piantano il geranio in contenitori nel patio o in luoghi dove le persone si riuniscono, sperando di respingere le zanzare. È importante tenere i contenitori lontani da cani e gatti curiosi che potrebbero decidere di assaggiare la pianta, soprattutto se li coltivi in ​​casa dove si trovano i tuoi animali domestici.

Cani o gatti che si sfregano contro le piante possono manifestare dermatiti – un’irritazione o eruzione cutanea. Secondo l’ASPCA, mangiare le piante potrebbe causare disturbi gastrointestinali come il vomito. Gatti e cani potrebbero anche sperimentare debolezza muscolare, perdita di coordinazione muscolare, depressione o persino ipotermia se viene ingerita una quantità sufficiente della pianta. I gatti sono i più sensibili.

Se sospetti che il tuo cane o gatto abbia ingerito una sostanza tossica o mostri uno qualsiasi di questi sintomi, chiama subito il veterinario.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB