Lezione sulla fauna selvatica nel cortile – Insegnare ai bambini la fauna selvatica nel giardino

Progettando un giardino attraente per la fauna selvatica, i bambini saranno ispirati a porre domande, esplorare e interagire in un modo completamente nuovo. Scopri di più qui.

Lezione sulla fauna selvatica nel cortile - Insegnare ai bambini la fauna selvatica nel giardino

Coltivare un orto è un ottimo modo per stimolare i bambini a mangiare prodotti freschi. Tuttavia, le lezioni nel giardino di casa possono andare ben oltre la semina e la raccolta. La creazione di un piccolo ecosistema da cortile è un modo eccellente per iniziare a insegnare ai bambini la fauna selvatica. Progettando un giardino che sia attraente per varie specie autoctone, i bambini saranno ispirati a mettere in discussione, esplorare e interagire con lo spazio esterno in un modo completamente nuovo.

Identificazione della fauna selvatica con i bambini

Fauna selvatica in giardino varierà a seconda dell’habitat creato. Durante le fasi di pianificazione, chiedi ai bambini un feedback sui tipi di animali che vorrebbero attrarre (entro limiti ragionevoli, ovviamente). Questo aiuta a incoraggiare il coinvolgimento nel processo.

La creazione di un giardino attraente includerà una varietà di piantagioni perenni autoctone, sempreverdi, arbusti e fiori selvatici. Tieni presente, tuttavia, che quando insegni ai bambini la fauna selvatica, non dovresti limitarti alle piante che si trovano nel giardino ma anche ad altri elementi come rocce, statue, casette per uccelli e giochi d’acqua. Tutti questi servono come fonte di riparo per la fauna selvatica che vive all’interno dello spazio in crescita.

Insegnare ai bambini la fauna selvatica nel giardino consente un apprendimento attivo e pratico. Inoltre, identificare la fauna selvatica con i bambini consente ai bambini di assumersi la responsabilità del proprio apprendimento mentre esplorano attraverso i propri sensi. Osservare attentamente, prendere appunti e ricercare ogni specie di giardino consentirà ai bambini di stabilire e affinare le capacità scientifiche, aiutando lo sviluppo del ragionamento di base e del pensiero critico.

Oltre a formare un forte legame con la natura e il mondo che lo circonda loro, le lezioni sulla fauna selvatica aiutano i bambini a sviluppare abilità che si traducono direttamente nel curriculum della classe. Raccogliendo dati e informazioni relative a esperienze di vita reale, molti bambini saranno desiderosi di trasmettere ad altri le conoscenze acquisite attraverso la scrittura e il parlato.

Il completamento di compiti basati sull’apprendimento del mondo reale può essere particolarmente utile per i bambini che lottano con la motivazione o per coloro che hanno varie difficoltà di apprendimento.

La fauna selvatica in giardino può aprire una porta completamente nuova all’apprendimento. Dalle api, farfalle e altri impollinatori a rospi, scoiattoli, uccelli e persino cervi, ci sarà sicuramente qualcosa di educativo che deriva dalle loro visite in giardino.

Lezione sulla fauna selvatica nel cortile - Insegnare ai bambini la fauna selvatica nel giardino

Attività didattiche sulla fauna selvatica

Mentre i tuoi figli esplorano il giardino, ci sono altri modi per insegnare loro la fauna selvatica attraverso attività pratiche e discussioni. Alcuni di questi possono includere:

  • Studiare le tracce degli animali– Con questa attività scientifica e di scoperta, i bambini possono guardare le immagini di diverse tracce di animali e imparare quale animale le crea. Crea un tipo di flashcard o nota che abbia le tracce degli animali su di esso e ogni volta che trovano tracce all’esterno in giardino (uccelli, conigli, opossum, cervi, ecc.), Possono usare i loro taccuini per abbinarli all’animale. È fantastico da rivedere in inverno quando c’è la neve per terra.
  • Parla di piante che nutrono la fauna selvatica. Parlate di cosa potrebbero mangiare gli animali in giardino. Quelli crescono nel tuo giardino? Chiedi a tuo figlio di cercare piante per api o farfalle. Parla di semi e bacche che attirano gli uccelli. Coinvolgi i bambini più piccoli nell’esplorazione sensoriale dei chicchi di mais e parla di quali animali mangiano il mais (cervo, tacchino, scoiattolo). Fai una passeggiata nel campo vegetariano e cerca piante che potrebbero piacere ai conigli, come carote e lattuga.
  • Fai confronti con le piante. C’è una pianta in giardino con un nome di animale? Perché potrebbe essere questo? È una caratteristica particolare, come i soffici pennacchi dell’erba della coda di coniglio, o un cibo preferito associato a una particolare fauna selvatica, come il balsamo d’api o l’erba delle farfalle? Crea etichette da giardino per nomi di piante animali. Crea un gioco di abbinamento, abbinando il nome a un’immagine della pianta e includi anche un’immagine dell’animale.
  • Fai una passeggiata nella natura. Cerca diversi tipi di animali selvatici o nascondi animali o altri giocattoli in giardino e cerca la “fauna selvatica” in questo modo.

Queste sono solo idee. Usa la tua immaginazione. Meglio ancora, lascia che i tuoi figli ti guidino – la maggior parte è piena di domande.

Video: LA PIANURA: IL CLIMA, LA FLORA, LA FAUNA E LE ATTIVITÀ DELL'UOMO

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB