Malattia da antracnosi del cetriolo – Gestione dell’antracnosi nelle piante di cetriolo

L'antracnosi nelle colture di cetriolo può causare gravi perdite. Per sapere come identificare correttamente questa malattia e trattarla efficacemente, fare clic qui.

Malattia da antracnosi del cetriolo - Gestione dell'antracnosi nelle piante di cetriolo

L’antracnosi nelle colture di cetriolo può causare gravi perdite economiche ai coltivatori commerciali. Questa malattia colpisce anche la maggior parte delle altre cucurbitacee e molte specie diverse dalle cucurbitacee. I sintomi dei cetrioli con malattia da antracnosi sono spesso confusi con altre malattie fogliari, il che rende difficile il controllo dell’antracnosi nei cetrioli. Il seguente articolo discute come identificare questa malattia e il trattamento con antracnosi da cetriolo.

Che cos’è la malattia da antracnosi da cetriolo?

L’antracnosi nei cetrioli è una malattia fungina causata dal fungo Colletotrichum orbiculare (C. lagenarium). Affligge la maggior parte delle cucurbitacee, altre colture di vite e le erbacce di cucurbite. La zucca e le zucche, tuttavia, sono principalmente immuni alla malattia.

Nei cetrioli, questa malattia è favorita da stagioni di temperature calde combinate con piogge frequenti. Quando il controllo dell’antracnosi nei cetrioli non viene implementato, si possono realizzare perdite del 30% o più.

Sintomi dei cetrioli con antracnosi

I sintomi dell’antracnosi variano leggermente da ospite a ospite. Tutte le parti fuori terra della pianta possono essere infettate. I primi segni nelle colture di cetriolo compaiono sulle foglie. Compaiono piccole lesioni impregnate d’acqua, che si ingrandiscono rapidamente con l’avanzare della malattia e diventano di forma irregolare e di colore più scuro.

I centri delle lesioni fogliari più vecchie possono cadere, dando alla foglia un aspetto “bucato”. Le lesioni iniziano a comparire sugli steli e sui frutti se presenti. Sulla frutta sono chiaramente visibili le masse di spore rosate.

Come accennato, l’antracnosi nelle colture di cetriolo può essere confusa con altre malattie. La corretta identificazione può essere effettuata utilizzando una lente manuale o un microscopio. La malattia dell’antracnosi apparirà come masse di spore rosa danneggiate da strutture simili a capelli.

Malattia da antracnosi del cetriolo - Gestione dell'antracnosi nelle piante di cetriolo

Controllo dell’antracnosi del cetriolo

Il controllo dell’antracnosi è un approccio a più livelli. In primo luogo, pianta solo semi certificati privi di malattie e semina solo in un terreno ben drenante e privo di acque di deflusso.

Assicurati di ruotare con un raccolto diverso da un’altra cucurbita ogni tre anni o più. Controlla tutte le erbacce che circondano il raccolto di cetriolo ed evita di maneggiarlo quando è bagnato, il che può diffondere ulteriormente la malattia.

I fungicidi possono aiutare a controllare questa malattia fungina che colpisce le colture di cetriolo. Dovranno essere applicati più frequentemente durante i periodi piovosi. Quelli disponibili sono sia chimici che organici. Le opzioni organiche includono bicarbonato di potassio, rame, Bacillus subtilis e alcuni oli orticoli. Seguire le istruzioni fornite dal produttore.

Se un campo è stato infettato dalla malattia da antracnosi del cetriolo, bruciare o arare in modo pulito i detriti vegetali infetti.

Video: CETRIOLI come coltivarli, concimarli, annaffiarli, potarli e le malattie

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB