Malattie dei ciliegi – Cosa fare quando un ciliegio sembra malato

Le comuni malattie dei ciliegi hanno sintomi riconoscibili. Leggi il seguente articolo per saperne di più sui problemi dei ciliegi e sui migliori metodi di trattamento delle malattie dei ciliegi. Fai clic qui per ulteriori informazioni.

Malattie dei ciliegi - Cosa fare quando un ciliegio sembra malato

Quando un ciliegio sembra malato, un saggio giardiniere non perde tempo nel tentativo di capire cosa c’è che non va. Molte malattie dei ciliegi peggiorano se non trattate e alcune possono persino rivelarsi letali. Fortunatamente, di solito non è troppo difficile diagnosticare il problema. Le comuni malattie dei ciliegi hanno sintomi riconoscibili. Continua a leggere per saperne di più sui problemi dei ciliegi e sui migliori metodi di trattamento delle malattie dei ciliegi.

Problemi ai ciliegi

I problemi comuni dei ciliegi includono malattie da marciume, macchie e nodi. Gli alberi possono anche ottenere batterici, afte e muffa.

Le malattie del marciume radicale e corona derivano da un organismo simile a un fungo che è presente nella maggior parte dei suoli. Infetta l’albero solo se il livello di umidità del suolo è molto elevato, come quando l’albero cresce in acque stagnanti.

I sintomi delle malattie da putrefazione includono crescita rallentata, foglie scolorite che appassiscono rapidamente con il caldo, la morte e morte improvvisa delle piante.

Questa è una delle peggiori malattie dei ciliegi. Una volta che un ciliegio ha una malattia del marciume, non c’è cura. Tuttavia, le malattie da putrefazione dei ciliegi possono generalmente essere prevenute assicurandosi che il terreno prosciughi bene e regolando l’irrigazione.

Trattamento delle malattie delle ciliegie

Il trattamento è disponibile per la maggior parte delle altre comuni malattie dei ciliegi, come il nero fungo nodo. Riconosci il nodo nero per il gonfiore scuro e intenso su rami e ramoscelli. I galle crescono ogni anno e i rami possono morire. Trattalo in anticipo tagliando un ramo infetto in un punto sotto il fiele e applicando fungicidi tre volte all’anno: in primavera, e appena prima della fioritura e subito dopo.

L’applicazione del fungicida è anche il trattamento di scelta per il marrone marcire e macchia fogliare. Il frutto avvizzito coperto di spore indica marciume marrone, mentre cerchi viola o marroni sulle foglie segnalano il punto foglia di Coccomyces.

Per il marciume marrone, applica il fungicida quando emergono i germogli e di nuovo quando l’albero è al 90 percento in fiore. Per la macchia fogliare, applica quando le foglie emergono in primavera.

Malattie dei ciliegi - Cosa fare quando un ciliegio sembra malato

Altre malattie dei ciliegi

Se il tuo ciliegio soffre di stress da siccità o di congelamento, potrebbe venire a contatto con il leucostoma. Riconoscilo dagli astanti che spesso trasudano linfa. Elimina questi arti almeno 4 pollici sotto il legno malato.

La peronospora del Coryneum, o buco del colpo, provoca macchie scure su foglie emergenti e giovani ramoscelli. Se il frutto di ciliegia è infetto, sviluppa protuberanze rossastre. Elimina tutte le parti malate dell’albero. Questa malattia può spesso essere prevenuta facendo attenzione a non lasciare che l’acqua di irrigazione tocchi le foglie degli alberi. Per le infezioni gravi, applicare spray al rame con una caduta delle foglie del 50 percento.

Video: Come salvare un albero di ciliegio (fase finale) – 3a parte

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB