Malattie del punto fogliare sulle ortensie: informazioni sul trattamento del punto fogliare dell’ortensia

Le ortensie sono un arbusto fiorito preferito da molti, con grandi fiori e fogliame attraente. Tuttavia, le macchie sulle foglie di ortensie possono rovinare la bellezza e infettare anche altri arbusti. Impara come trattare la malattia delle foglie di ortensia e rendere di nuovo bella la tua pianta qui.

Malattie del punto fogliare sulle ortensie: informazioni sul trattamento del punto fogliare dell'ortensia

Le ortensie sono un arbusto fiorito preferito da molti, con grandi fiori e fogliame attraente. Tuttavia, le macchie sulle foglie di ortensie possono rovinare la bellezza e infettare anche altri arbusti. Impara come trattare la malattia delle macchie fogliari dell’ortensia e rendere di nuovo bella la tua pianta.

Malattie delle macchie fogliari sulle ortensie

Le macchie sulle ortensie sono principalmente causate dal fungo Cercospora e colpiscono la maggior parte di questa famiglia di piante. È comune dall’estate all’autunno. Il fungo esiste nel terreno e viene spostato sulla pianta mediante irrigazione o pioggia dall’alto.

Le piante vengono solitamente infettate un mese o due prima che compaiano macchie sulle foglie. I sintomi peggiorano durante le estati con forti piogge. Le piante possono fiorire di meno, con fioriture più piccole e sono complessivamente meno vigorose. Le ortensie con macchie fogliari muoiono raramente a causa della malattia, ma possono declinare e defogliarsi precocemente.

Le macchie si verificano prima sulle foglie più basse e più vecchie e poi si spostano verso l’alto. Le macchie di forma circolare sono piccole e viola, aumentando a macchie irregolari con un centro grigio-marrone delimitato da viola o marrone. Nelle fasi successive, le macchie delle foglie iniziano a ingiallire. Rimuovere le foglie danneggiate in qualsiasi momento e smaltirle. Possono trattenere il fungo durante l’inverno, quindi portali fuori dall’area.

Possono verificarsi anche macchie batteriche sulle foglie causate da Xanthomonas, in particolare sulle piante di ortensie a foglia di quercia. Le condizioni umide favoriscono la diffusione, con macchie rosso-violacee che hanno un aspetto più spigoloso.

Malattie del punto fogliare sulle ortensie: informazioni sul trattamento del punto fogliare dell'ortensia

Trattare la macchia fogliare di ortensia

Trattare le foglie già danneggiate che stanno per cadere non è la soluzione per evitare la macchia fogliare l’anno prossimo. Praticare una buona igiene eliminando tutte le foglie danneggiate mentre cadono. In primavera, se possibile, evita l’irrigazione dall’alto. L’acqua può schizzare il fungo da foglia a foglia e su altre piante vicine.

Se le piante sono preziose per te e vuoi metterti al lavoro, puoi tentare un programma di prevenzione in primavera quando emergono nuove foglie. Spruzza nuove foglie con fungicida ogni 10-14 giorni sui cespugli che hanno mostrato danni l’anno scorso. Spruzza le nuove foglie man mano che appaiono sulla pianta e mentre si sviluppano. Spruzzare gli steli e gli arti e ricordarsi di ottenere la parte inferiore della foglia. L’applicazione regolare di fungicidi può eliminare la macchia fogliare se il problema era grave.

Le applicazioni di fungicidi a base di rame in tarda primavera possono essere utilizzate per limitare la diffusione di infezioni batteriche ma non cureranno la pianta.

Se stai solo piantando ortensie nel tuo paesaggio, scegli quelle resistenti alle malattie per evitare questo e altri problemi. Verificare con il vivaio per assicurarsi di acquistare una pianta resistente alle malattie. Evitare l’irrigazione dall’alto.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB