Manutenzione della scopa scozzese – Suggerimenti sulla potatura di un arbusto di ginestra scozzese

La potatura di un arbusto di ginestra scozzese deve essere eseguita in modo conservativo e nella stagione corretta. Dai un'occhiata a questo articolo per ulteriori informazioni sulla manutenzione e la potatura della scopa scozzese. Fai clic qui per saperne di più.

Manutenzione della scopa scozzese - Suggerimenti sulla potatura di un arbusto di ginestra scozzese

La scopa scozzese (Cystisus scoparius) è un arbusto attraente che sale a circa 3 piedi (3 piedi) di altezza con un modello di crescita aperto e arioso. Nonostante la bellezza dei suoi fiori di primavera giallo brillante, può facilmente apparire spettinato se non potato correttamente. La potatura di un arbusto di ginestra deve essere eseguita in modo conservativo e nella stagione corretta. Continua a leggere per informazioni sulla manutenzione della ginestra scozzese.

Potatura della scopa scozzese

Le piante di ginestra scozzese possono richiedere potatura a causa di rami spezzati o malati, come qualsiasi altro arbusto. Più spesso, tuttavia, i giardinieri decidono di potare una pianta di ginestra scozzese perché ha superato il suo spazio assegnato o cresciuto in modo irregolare man mano che matura.

Tuttavia, una volta che la pianta è completamente cresciuta, potrebbe essere troppo tardi per rimodellarla tagliando e può persino sfuggire di mano, richiedendo il controllo. La manutenzione della scopa scozzese deve iniziare quando l’arbusto è giovane.

Come tagliare una scopa scozzese

La prima regola per la potatura di un arbusto di ginestra scozzese prevede il tempismo. Sebbene i rami spezzati o malati possano essere potati in qualsiasi momento dell’anno, la potatura di dimensioni o forma dovrebbe essere effettuata solo a primavera inoltrata, immediatamente dopo la fioritura.

Questa regola sulla potatura di un arbusto di ruscello scozzese in primavera è fondamentale se vuoi un cespuglio attraente. La scopa scozzese imposta i suoi germogli per l’anno successivo, subito dopo la fioritura primaverile. Se tagli in autunno o in inverno, ridurrai drasticamente il numero di fiori che la tua pianta produce la prossima estate.

Manutenzione della scopa scozzese - Suggerimenti sulla potatura di un arbusto di ginestra scozzese

Qual è l’età per potare una pianta di ginestra scozzese?

È anche importante iniziare a tagliare quando l’albero è giovane. Inizia la potatura della tua scopa scozzese prima che l’albero sia maturo e pota i suoi steli ogni anno. Questo stimola la crescita per prevenire quell’aspetto sciatto.

Ma quando poti una pianta di ginestra scozzese, sii prudente su quanto tagliare. Tagliare solo un po ‘indietro per modellare l’albero. Non tagliare mai più di un quarto del fogliame in un anno. Se devi fare più potature di ginestre di questo, distribuisci il ritaglio per un certo numero di anni.

Una volta che l’albero è diventato grande, è troppo tardi per ripristinare il suo aspetto trasandato. Secondo gli esperti, i rami maturi non conservano molte gemme verdi. Se si tagliano questi rami in modo grave, non è probabile che si ottenga una pianta più piena; infatti, se poti un arbusto di ginestra scozzese in questo modo, puoi ucciderlo.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB