McIntosh Apple Care – Impara come coltivare gli alberi di mele McIntosh

Se stai cercando una varietà di mele che prospera nei climi freddi, prova a coltivare le mele McIntosh. Questi meli forniscono un raccolto precoce in zone più fresche. Ti interessa imparare a coltivare le mele McIntosh? Fai clic sul seguente articolo per la cura delle mele McIntosh.

McIntosh Apple Care - Impara come coltivare gli alberi di mele McIntosh

Se stai cercando una varietà di mele che prospera nei climi freddi, prova a coltivare le mele McIntosh. Sono eccellenti o consumati freschi o trasformati in deliziosa salsa di mele. Questi meli forniscono un raccolto precoce in zone più fresche. Ti interessa imparare a coltivare le mele McIntosh? Il seguente articolo contiene informazioni sugli alberi di mele di McIntosh, inclusa la cura delle mele di McIntosh.

Informazioni sugli alberi di mele di McIntosh

Gli alberi di mele di McIntosh furono scoperti da John McIntosh nel 1811, per puro caso quando stava sgombrando terra la sua fattoria. Alla mela fu dato il nome di famiglia di McIntosh. Sebbene nessuno sappia esattamente quale cultivar sia il genitore degli alberi di mele McIntosh, il sapore simile suggerisce Fameuse, o mela delle nevi.

Questa scoperta inaspettata è diventata parte integrante della produzione di mele in tutto il Canada, così come nel Midwest e nel nord-est del Regno Unito Stati. McIntosh è resistente alla zona 4 dell’USDA e sono la mela designata del Canada.

L’impiegato Apple Jef Raskin, ha chiamato il computer Macintosh come la mela McIntosh ma deliberatamente ha sbagliato a scrivere il nome.

Informazioni sulla coltivazione di McIntosh Mele

Le mele McIntosh sono di colore rosso vivo con un rossore verde. La percentuale di buccia da verde a rossa dipende da quando viene raccolta la mela. Prima viene raccolta la frutta, più verde sarà la buccia e viceversa per le mele raccolte in ritardo. Inoltre, più tardi vengono raccolte le mele, più dolci saranno. Le mele McIntosh sono eccezionalmente croccanti e succose con una polpa bianca brillante. Alla raccolta, il sapore di McIntosh è piuttosto aspro ma il gusto si attenua durante la conservazione a freddo.

I meli di McIntosh crescono a un ritmo moderato e alla maturità raggiungono altezze di circa 15 piedi (5 m). Fioriscono all’inizio di metà maggio con una profusione di fiori bianchi. Il frutto risultante matura da metà a fine settembre.

Come coltivare le mele McIntosh

Le mele McIntosh dovrebbero essere poste in pieno sole con terreno ben drenante. Prima di piantare l’albero, immergi le radici in acqua per 24 ore.

Nel frattempo, scava un buco che ha il doppio del diametro dell’albero e 61 cm di profondità. Dopo che l’albero è stato immerso per 24 ore, controlla la profondità del foro posizionando l’albero all’interno. Assicurati che l’innesto dell’albero non sia coperto dal suolo.

Distendi delicatamente le radici dell’albero e inizia a riempire il buco. Quando vengono riempiti i 2/3 del foro, comprimere il terreno per rimuovere eventuali sacche d’aria. Innaffia l’albero e poi continua a riempire il buco. Quando il buco è pieno, schiaccia il terreno.

In un cerchio di 3 piedi (poco meno di un metro), stendi un buon strato di pacciame intorno all’albero per ritardare le erbacce e trattenere l’umidità. Assicurati di tenere il pacciame lontano dal tronco d’albero.

McIntosh Apple Care - Impara come coltivare gli alberi di mele McIntosh

McIntosh Apple Care

Per produrre frutta, è necessario impollinare le mele con una varietà di mele diversa di un crabapple .

I giovani meli dovrebbero essere potati per creare un quadro forte. Potare i rami dell’impalcatura tagliandoli indietro. Questo albero resistente ha una manutenzione relativamente bassa una volta stabilito. Come tutti gli alberi da frutto, dovrebbe essere eliminata ogni anno per rimuovere eventuali arti morti, danneggiati o affetti da malattie.

Fertilizzare alberi McIntosh appena piantati e giovani tre volte all’anno. Un mese dopo aver piantato un nuovo albero, concimare con un fertilizzante ricco di azoto. Fertilizzare di nuovo a maggio e di nuovo a giugno. Nel secondo anno di vita dell’albero, concimare l’albero all’inizio della primavera e poi di nuovo in aprile, maggio e giugno con fertilizzante azotato come 21-0-0.

Innaffia la mela in profondità due volte a settimana quando il clima è secco.

Ispeziona l’albero ogni tanto per eventuali segni di malattia o insetti.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB