Medium in vaso: scegliere contenitori e compost per piante d’appartamento

Medium in vaso: scegliere contenitori e compost per piante d'appartamento

La maggior parte delle volte, quando acquisti una pianta dal punto vendita, è piantata nel compost in un vaso di plastica. Le sostanze nutritive nel compost sono sufficienti per sostenere la pianta fino a quando non viene acquistata, forse diversi mesi. Tuttavia, questo è tutto. Il vaso di plastica, ovviamente, è poco attraente. Lo farò, ne sono sicuro, per mascherarlo mettendolo in un altro vaso più grande, o rinvigorendo l’intera pianta.

Dovrai anche prendere in considerazione diversi compost in modo che la pianta viva più di mezzo anno. Per questo motivo, aiuta a sapere come scegliere i contenitori per piante d’appartamento e i mezzi di semina in vaso che miglioreranno la loro salute generale.

Pentole per piante d’appartamento

Nella scelta di contenitori per ambienti in vaso, aiuta a sapere che i vasi o vasi variano in molti formati, ma ci sono quattro dimensioni che sono più utilizzate. Per la maggior parte delle piante d’appartamento, le dimensioni dei vasi sufficienti sono 6 cm, 8 cm, 13 cm e 18 cm. Naturalmente, per alberi di grandi dimensioni o piante da pavimento, potrebbe essere necessario arrivare fino a 25 cm per adattarli. Di solito ci sono piattini disponibili in taglie corrispondenti per i vasi in cui stare e i negozi di solito non fanno pagare per loro.

Un contenitore tradizionale per le piante è la pentola di terracotta. Si tratta di vasi solidi e robusti che abbinano la maggior parte delle piante e dell’arredamento. Sono porosi, quindi sono in grado di far evaporare l’umidità in eccesso attraverso i lati. I sali tossici possono sfuggire allo stesso modo. Se hai piante che richiedono più umidità, però, la plastica potrebbe essere la migliore. In questo caso, devi essere sicuro di non sovrasfruttare l’acqua poiché non può evaporare dalla plastica.

Per la maggior parte, tutto ciò che ha i lati e una base può diventare una fioriera o un contenitore ornamentale. Le vecchie teiere, i barattoli e i depositi del negozio dell’usato sono perfetti. Insalate antiche, scatolette, secchi: funzionano tutti! Anche scatole di legno o piccole casse possono aiutare a dare interesse alla visualizzazione della tua pianta. Si possono verniciare contenitori di plastica e vasi di terracotta e persino cestini. Tutto ciò che è fatto di metallo è meglio utilizzato per contenere vasi di plastica anziché per piantare, ma ricorda che le ruggini di metallo. Tutto ciò che non è impermeabile può essere usato per tenere anche le pentole, ma assicuratevi di allinearle con della plastica in modo da non bagnarle.

Se pianti direttamente in vasi che non sono progettati per questo, devi stare attento. Questi contenitori potrebbero non fornire il giusto tipo di drenaggio. La base del contenitore deve essere rivestita con uno strato di palline di argilla in modo che possano aiutare ad assorbire l’umidità e dare una buona fonte di drenaggio naturale. Inoltre, se mescoli carbone con terriccio, il terriccio rimarrà più dolce.

Semina medi e compositi per piante d’appartamento

Oltre a sostituire vasi per piante d’appartamento, è necessario cambiare i mezzi di semina in vaso, come il compost. Diamo un’occhiata alla scelta di compost per piante d’appartamento.

Un terreno di semina più popolare include il compost privo di torba. Questo perché non continuano la distruzione dell’habitat naturale di molti animali e piante. Il loro ingrediente principale è la fibra di cocco, che si trova nella buccia di una noce di cocco ed è un materiale usato molto tempo fa per creare corde e stuoie.

Indipendentemente dal fatto che si tratti di un utente di compost basato su torba o terreno, è importante sperimentare un po ‘con il tipo basato su fibra di cocco. Ha molte delle stesse qualità della torba come le abilità di ritenzione dell’umidità e l’aerazione. Anche i composit del coir sono prontamente disponibili. Dopo averlo usato in vasi dentro, non devi buttarlo via. Puoi usarlo all’esterno come un pacciame intorno alle piante all’aperto.

Il compost è ciò che fissa le piante e fornisce loro umidità, cibo e aria per le radici. Non è possibile utilizzare il terreno del giardino per piante da interno perché la qualità è inaffidabile. Drena male e contiene semi di erba, insetti e persino malattie. Solo i composts da interno speciali dovrebbero essere usati con le piante d’appartamento, e ce ne sono due:

  • I primi sono i composit del terreno. Sono fatti da terriccio, torba e sabbia parzialmente sterilizzati e hanno aggiunto fertilizzanti. Questi sono adatti per la maggior parte delle piante d’appartamento. Sono più pesanti di altri tipi di composti che sono utili per la maggiore stabilità delle piante più grandi. È improbabile che anche i compost del suolo si secchino rapidamente o completamente come altri tipi di compost, e sono più ricchi di alimenti vegetali rispetto ad altri tipi.
  • Gli altri tipi di compost sono i composts basati sulla torba (e i sostituti della torba). Questi sono di qualità più uniforme rispetto ai compost a base di suolo. Tuttavia, si asciugano più facilmente e una volta asciutti, sono difficili da rimodellare e tendono a galleggiare. Sono più leggeri nella borsa, il che rende più facile lo shopping, ma sono più poveri di sostanze nutritive, il che rende più difficile il giardinaggio.

A tua scelta, quali di questi mezzi di semina in vaso utilizzare, e uno funzionerà. Basta ricordare ciò che funziona meglio per il tuo stile di vita e le scelte di impianto. A volte il giardinaggio è più simile a un esperimento, soprattutto in casa, ma ne vale la pena. Imparare come scegliere i contenitori per le piante d’appartamento e usare i compost appropriati per le piante d’appartamento garantirà loro una buona salute.

. Medium in vaso: scegliere contenitori e compost per piante d'appartamento

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: