Motivi per la putrefazione dei tuberi – Informazioni sulla putrefazione dei tuberi nelle piante

Le malattie della putrefazione dei tuberi sono una delle principali cause di perdita di raccolto e anche altre piante tuberose sono colpite. Fai clic qui per i tipi comuni di marciume tuberoso e cosa puoi fare.

Motivi per la putrefazione dei tuberi - Informazioni sulla putrefazione dei tuberi nelle piante

Le malattie del marciume tuberoso sono una delle principali cause di perdita di raccolto, in particolare per le patate, ma anche per le carote e altre verdure tuberose. La putrefazione dei tuberi nelle piante rappresenta anche una seria minaccia per giacinti, iris barbuto, ciclamino, dalie e altre piante tuberose. Continua a leggere per conoscere i tipi comuni di marciume tuberoso e cosa puoi fare.

Tipi comuni di marciume tuberoso

I problemi di marciume molle del tubero possono essere batterici ma il più delle volte sono causati da vari funghi. Il marciume dei tuberi nelle piante è difficile da controllare perché il marciume può vivere su attrezzature contaminate e può rimanere “in agguato” nel terreno per tutto l’inverno. I tuberi danneggiati da malattie, stress, insetti o gelo sono i più sensibili.

  • La peronospora si verifica quando le spore vengono lavate nel terreno dalle lesioni sul fogliame vicino. La ruggine è indicata da macchie scolorite sulla pelle con marciume bruno-rossastro sotto la pelle.
  • Il marciume rosa è un comune fungo presente nel suolo che penetra nei tuberi attraverso l’estremità dello stelo e anche attraverso le ferite le zone. I tuberi con marciume rosa mostrano macchie scolorite sulla pelle. La carne diventa rosa se esposta all’aria. Questo tipo di marciume emette un inconfondibile odore di aceto.
  • Blackleg penetra attraverso steli marci e stoloni di tuberi contaminati. Il fungo inizia con lesioni nere alla base dello stelo. La crescita delle piante e degli steli è stentata, i tuberi diventano molli e impregnati d’acqua.
  • Il marciume secco è un fungo presente nel suolo riconosciuto da macchie marroni sulla pelle e spesso rosate, crescita fungina bianca o bluastra all’interno del tubero. La putrefazione secca penetra nel tubero attraverso ferite e tagli.
  • La cancrena è un fungo presente nel suolo che mostra lesioni “da pollice” sulla pelle con segni simili all’interno. I tuberi possono anche avere un fungo nero a testa di spillo all’interno delle lesioni.

Motivi per la putrefazione dei tuberi - Informazioni sulla putrefazione dei tuberi nelle piante

Controllo delle malattie del marciume tuberoso

Inizia con tuberi certificati di buona qualità. Ispeziona attentamente i tuberi prima di piantare. Smaltisci i tuberi molli, molli, scoloriti o marci. Lavorare sempre con attrezzature e strutture di stoccaggio pulite. Igienizza tutti gli utensili da taglio. Usa lame affilate per eseguire un taglio netto e uniforme che guarirà rapidamente.

Non piantare mai i tuberi troppo da vicino e non permettere che diventino sovraffollati. Non sovralimentare le piante tuberose, poiché troppo fertilizzante le rende deboli e più suscettibili alla putrefazione. Prestare particolare attenzione ai fertilizzanti ad alto contenuto di azoto. Evita l’irrigazione eccessiva, poiché il marciume ha bisogno di umidità per diffondersi. Conserva i tuberi in un’area asciutta, fresca e ben ventilata.

Prendi in considerazione la possibilità di piantare in aiuole rialzate se il drenaggio del suolo è scarso. Smaltire piante contaminate e tuberi in decomposizione per prevenire la diffusione. Non mettere mai materiale vegetale contaminato nel bidone del compost. Ruota regolarmente le colture. Non piantare mai piante sensibili nel terreno infetto. Controlla le lumache e altri parassiti, poiché le aree danneggiate spesso consentono alla putrefazione di entrare nei tuberi. Evita di raccogliere verdure tuberose quando il terreno è bagnato.

I fungicidi possono aiutare a controllare alcuni tipi di marciume, sebbene il controllo sia solitamente limitato. Leggi attentamente l’etichetta del prodotto, poiché ti dirà su quale fungo il prodotto è efficace e su quali piante possono essere trattate. È una buona idea verificare con l’ufficio di estensione della cooperativa locale prima di utilizzare i fungicidi.

Video: La decomposizione delle piante

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB