Nozioni di base sul giardino di mare: pianificazione e manutenzione di giardini vicino Ocean Front

Nozioni di base sul giardino di mare: pianificazione e manutenzione di giardini vicino Ocean Front

Il paesaggio costiero presenta sfide uniche. I giardinieri devono lottare con forti venti; spruzzo salino; terreno povero e sabbioso; spostamento del terreno e delle tempeste (come gli uragani) che potrebbero causare il lavaggio dell’acqua salata nel giardino. I giardini sul mare richiedono piante che prosperano di fronte alle avversità e un piano che incorpora robuste barriere che proteggono la casa e il giardino. Continua a leggere per saperne di più sul design del giardino per le coste.

Giardini di base del mare

Inizia a progettare giardini oceanici con una fitta siepe di arbusti duri che possa sopportare il peggio delle condizioni dell’oceano mentre protegge il resto del giardino. Questi arbusti devono resistere a vento forte e nebbia salina. Prendi in considerazione l’utilizzo dell’anticide, che può creare un confine sicuro e sempreverde intorno al tuo giardino sul mare. Prugna di spiaggia e bayberry sono anche buone scelte. Tutti questi arbusti possono prendere la nebbia salina senza avvizzire o scolorire.

Più nell’entroterra dove il vento è un problema, ma è improbabile la nebbia salina sul fogliame, l’agrifoglio di mirtillo, il sambuco o il chokecherry forniscono una buona protezione e attirano anche gli uccelli paesaggio. Pianta i tuoi arbusti alla distanza consigliata per formare una siepe stretta.

Mantenere giardini vicino alle proprietà di vacanza di fronte all’oceano presenta ulteriori sfide perché non sei sempre lì per provvedere alla manutenzione ordinaria. Pertanto, scegli piante a bassa manutenzione e fai affidamento sugli arbusti che devono essere potati durante l’anno in cui generalmente visiti la tua casa vacanza. Usa le piante con una buona forma naturale che non richiedono una potatura frequente per avere un bell’aspetto.

Se i tuoi piani per giardini sul mare includono un prato, applica almeno 6 pollici di terriccio sulla sabbia prima di piantare o inzuppare. Scegli i mix di semi che sono prevalentemente la festuca ed evita il bluegrass del Kentucky. I prati in riva al mare dovrebbero essere mantenuti un po ‘più alti dei prati interni. Normalmente dovresti lasciare che l’erba raggiunga un’altezza di circa tre centimetri prima della falciatura.

Idee per giardini costieri

Utilizza il più possibile piante ed erbe costiere autoctone. Queste piante robuste prenderanno tutto ciò che gli elementi possono lanciare contro di loro mentre aiutano a controllare l’erosione e la sabbia che soffia. Il design del giardino per le coste dovrebbe includere coperture del terreno robuste come:

  • ursberry
  • cotoneaster
  • edera inglese
  • heathers
  • ginepro

Lavora almeno tre centimetri di materia organica, come il compost, in terreno sabbioso prima di piantare. Usa pentole e grandi fioriere per annuali e perenni che non possono tollerare il terreno difficile. Coltivali in un luogo protetto dal vento e dagli spruzzi oceanici.

Mantenere giardini vicino agli oceani non deve essere un tentativo frustrante. Finché includi piantagioni marittime adeguate nelle tue idee per i giardini costieri e prendi il tempo per pianificare i giardini degli oceani, non dovresti incontrare alcun problema.

Nozioni di base sul giardino di mare: pianificazione e manutenzione di giardini vicino Ocean Front

Video: Jacque Fresco on Larry King: Introduction to Sociocyberneering, 1974

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB